Saturday, Dec. 7, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Nov 2019

|

 

SHR Bowl Bahamas: Dvoress beffa tutti e trionfa, rimonta a metà per Seidel

SHR Bowl Bahamas: Dvoress beffa tutti e trionfa, rimonta a metà per Seidel

Area

Vuoi approfondire?

Daniel Dvoress trionfa nel “€250.000 Super High Roller Bowl” ed è una vittoria pesante. Il canadese incassa la bellezza di 4.080.000 dollari, al termine di una cavalcata esaltante. Si ferma invece sul più bello la rimonta di Erik Seidel. L’americano ripartiva dal fondo del count, ma con bravura ed esperienza risale la china e alla fine si arrende al quarto posto.

Intanto sfiora la vittoria Kathy Lehne, dopo un torneo quasi perfetto dell’imprenditrice americana. In caso di successo sarebbe stata la prima donna a lasciare il segno nell’albo d’oro del SHR Bowl. I titoli di coda per lei arrivano al terzo posto, un risultato che resta impresso ugualmente nella storia.

Otto giocatori hanno ripreso posto al tavolo finale, sicuri di una ricompensa in denaro, dopo lo scoppio della bolla al tramonto del day 2. Seth Davies comanda il count, tallonato da Jason Koon, mentre Erik Seidel deve in qualche modo cambiare passo.

Il primo eliminato della giornata è niente meno che Justin Bonomo. Chipleader alla fine del day 1 e più in crisi sulla strada del final table, l’americano ci prova con 7-6 e si arrende ad A-4 di Chan. Se Bonomo è ottavo, in settima piazza si conclude l’avventura di Jason Koon. Affondato da un paio di sportellate, il player a stelle e strisce cerca il double up con A-K, ma la coppia di tre di Kathy Lehne tiene.

Sesto posto per Steve O’Dwyer il cui A-9 risulta dominato da A-10 di Erik Seidel. A sorpresa l’eliminazione seguente investe Seth Davies. Da chipleader ad out in due mani: ci pensa lo scatenato Daniel Dvoress che prima raddoppia ai suoi danni e poi lo condanna alla quinta posizione, quando con Q-3 hitta la dama vs K-7 del rivale.

Ai piedi del podio si interrompe la rimonta di Erik Seidel. Il sempre verde fenomeno americano sembra lanciato verso un clamoroso recupero, ma non ha fatto i conti con il futuro campione. Seidel finisce ai resti con K-2 sul board 3-7-K-7-Q e dall’altra parte il canadese snappa con 3-3 per il full house.

La medaglia di bronzo come detto finisce al collo di Kathy Lehne. La giocatrice americana, dopo esser diventata la prima donna a conquistare un “In the Money” nella storia del SHR Bowl, sognava il titolo. Le speranze però svaniscono con A-A sul board K-K-7-Q-6 e dall’altra parte Wei Chan mostra 6-6 per il full chiuso al river.

Il duello finale è tutto fra il malese e Daniel Dvoress. Quest’ultimo parte al comando nel count e nel giro di poche mani segna un gap irrecuperabile, con Chan che prova inutilmente a ribaltare la situazione. Il sipario cala quando, l’asiatico muove allin con J-7 e il neo campione snappa con A-9. Asso alta basta e avanza per mettere le mani sul primo premio da 4.080.000 dollari.

L’ordine di arrivo

1 Daniel Dvoress Canada
2 Wai Leong Chan Malaysia
3 Kathy Lehne United States
4 Erik Seidel United States
5 Seth Davies United States
6 Steve O’Dwyer Ireland
7 Jason Koon United States
8 Justin Bonomo United States

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari