Friday, May. 20, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Dic 2021

|

 

Gianluca Speranza terzo al WPT Five Diamond di Las Vegas

Gianluca Speranza terzo al WPT Five Diamond di Las Vegas

Area

Vuoi approfondire?

Gianluca Speranza ha chiuso sul gradino più basso del podio il tavolo finale del WPT Five Diamond di Las Vegas.

Per l’azzurro, che iniziava la giornata da secondo nel count anche se a distanza siderale dal chipleader Taylor Black, è risultato decisivo un trips di tre che a 4 left lo ha lasciato con gli spiccioli della merenda.

Vediamo nel dettaglio il tavolo finale di Gianluca.

 

In linea di galleggiamento

Nelle prime venti mani Speranza galleggia e riesce anche a sfondare il muro dei cinque milioni di stack. Alla 41° mano viene eliminato David Kim: il giocatore di origini orientali, il più vincente del tavolo in questo 2021 con oltre settecentomila dollari messi in cascina, mette tutte le chips al centro su board 653K e gira AK per trovarsi drawing dead contro 55 di Taylor Black, che sfiora i diciannove milioni di chips con Gianluca Speranza secondo nel count poco sopra i quattro milioni.

Due mani dopo Gianluca vince un bel pot trovando una scala al turn contro Taylor Black e sale a 5,7 milioni. Ma per l’italiano sono montagne russe: Speranza scende di nuovo e poi si riporta a 5,7 milioni esatti trovando un colore nuts sempre contro Black.

Gianluca perde un po’ di chips chiamando con AQ l’all-in 6x di Mohsin Charania che gira T9 e raddoppia grazie a un 9 flop.

Alla mano numero 94 del giorno Charania saluta il torneo in quinta posizione pushando le poche chips che gli restano con T3 e ricevendo il call con 86 di Taylor Black, che trova un colore allo showdown.

 

Montagne russe

Dopo i raddoppi di Shegal e Lavis ai danni di Black, Speranza arriva alla seconda pausa di giornata con 22bb di stack, il più short dei quattro left comandati da Black con 53bb su Lavis e Shegal appaiati a 34bb.

Gianluca raddoppia AK>AJ contro Black e diventa momentaneo chipleader con 44bb di stack.  Ma poi precipita.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In openlimpato di Black da bottone Speranza checka il grande buio. I due giocatori vanno in check-check su flop 542, poi al turn 3 Speranza check-chiama la bet a 300 mila di Black. Su river 3 Speranza check-pusha la bet avversaria di un milione, Black ci pensa un minuto prima di chiamare per i quasi quattro milioni che gli restano con Q9: colore alla donna, Gianluca fa vedere 73 prima gettare nel muck il suo trips.

 

L’eliminazione

Nonostante short Gianluca vende cara la pelle. Nel frattempo lascia il torneo Lorenzo Lavis, che brokka al flop con flush draw contro la top pair di Taylor Black.

Giusto due mani dopo è Gianluca a dire addio ai sogni di gloria chiamando per 8bb da grande buio con A3 l’all-in di Vik Shegal da small blind. L’avversario gira coppia di otto e su board liscio Speranza si dirige alla cassa a ritirare il premio di 609.960$.

L’heads-up inizia con Black con 77bb di stack contro i 38bb di Shegal. Il vincitore viene stabilito in dieci mani. Black raise-calla con AK il push di Shegal che gira A8  e su board liscio porta a casa il torneo.

 

 

Payout Tavolo Finale WPT Five Diamond

1  Taylor Black  –  $1,241,430
2  Vik Shegal  –  $827,620
3  Gianluca Speranza  –  $609,960
4  Lorenzo Lavis  –  $454,590
5  Mohsin Charania  –  $342,645
6  David Kim  –  $261,235

 

Photo credits: WPT

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari