Tuesday, Dec. 18, 2018

Poker Live

Scritto da:

|

il 6 Lug 2017

|

 

WSOP – Negreanu guida i finalisti del Poker Players Championship! Prima gioia per la Romania

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP – Negreanu guida i finalisti del Poker Players Championship! Prima gioia per la Romania

Area

Vuoi approfondire?

Daniel Negreanu punta deciso il suo settimo braccialetto WSOP.

Il bello è che non ha scelto un evento qualsiasi per presentarsi da chip leader al final day… Negreanu è in testa a 6 left al Poker Player Championship da 50mila dollari di buy-in!

Nel frattempo Alexandru Papazian si è messo al polso un braccialetto storico, perché è il primo conquistato da un player rumeno nella storia delle WSOP.

 

Event #60: $888 Crazy Eights NL Hold’em 8-Handed

Alexandru Papazian si è presantato da netto chip leader all’heads up finale contro Kilian Kramer nel Crazy Eights e non ha deluso le aspettative, vincendo il primo braccialetto per la Romania nella storia delle WSOP!

Papazian ha scelto un ottimo evento per mettere a segno la sua impresa, visto che ha incassato 888.888$ di primo premio imponendosi in un field di oltre 8mila iscritti.

Nell’ultimissimo colpo del Crazy Eights il tedesco Kramer ha pushato con 96 e Papazian ha chiamato con K9.

Al flop sono scese le carte 9-K-2 e Papazian è schizzato a festeggiare con gli amici! Un asso al turn ha messo fine definitivamente ai giochi e un 5 al river non è servito proprio a nulla. Il runner-up si accontenta di 463.888$ che male non fanno.

Il vincitore Papazian invece a caldo dice: “Non sono un tipo emozionale ma questa vittoria mi rende felicissimo. Ho shippato anche per tutti i miei connazionali e spero possano arrivare altre gioie per la Romania“.

 

Event #62: $50,000 Poker Players Championship

I sei finalisti del Poker Players Championship mettono sul tavolo oltre 55 milioni di vincite nei tornei live. Il 60% di esse appartiene però al chip leader Daniel Negreanu!

Per lui questo Championship ha un significato molto particolare. Sentite cosa racconta: “Ho dato una mano nella creazione di questo evento anni fa.

Mi è sempre dispiaciuto di non aver fatto grandi risultati nel PPC. Ho piazzato un paio di ITM e l’anno scorso sono arrivato 12°. Questa volta più di sempre voglio vincere.

Ho vinto due volte il titolo di Player of the Year, ma questo è il mio migliore anno. Sono arrivato sei volte nella top 20“.

Alle 14:00 il gioco riprende. L’avversario più pericoloso per Negreanu sembra essere Isaac Haxton con il secondo stack. I più corti sono invece Ivo Donev e Paul Volpe. In palio c’è una prima moneta da 1.395.767 dollari!

 

Event #63: $1,000 NL Hold’em

Avevamo lasciato ieri 20 left in questo evento e un paio di giocatori importanti da seguire. Andy Frankenberger è uscito 10° mentre John Monnette si è arreso al 6° posto.

Ha vinto alla fine Rulah Divine incassando 262.501 dollari. L’ultimo ad arrendersi è stato Patrick Truong, chip leader di inizio final day.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari