Saturday, Aug. 24, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 4 Gen 2015

|

 

Michele Sigoli torna alle origini: cash game live e… disco!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Michele Sigoli torna alle origini: cash game live e… disco!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo diversi mesi di assenza, è tornato sul luogo del delitto.

Un po’ per indole, un po’ perché Campione e l’IPO gli hanno sempre portato bene. Stiamo parlando dell’ex Team Pro Online di Poker Club, Michele Sigoli, che nella seconda parte del 2014, causa anche alcuni motivi personali, ha deciso di staccare co i tornei dal vivo:

“Ho deciso di tornare a giocare prevalentemente cash game live, nelle partite che ci sono nella mia zona. E’ una disciplina che mi dà sicuramente più stimoli dell’online ed è allo stesso tempo anche ben più profittevole. Però, in questo momento della mia vita, non c’è solo il poker: da qualche mese sono infatti tornato a lavorare in discoteca come P.R. Ora divido la settimana in due tronconi: dal lunedì al giovedì cash game live, dal venerdì alla domenica mi dedico all’organizzazione delle serate. In fondo sono sempre stato abituato a fare le ore piccole e già prima di intraprendere la carriera da professionista lavoravo nei locali…”

In questo inizio di 2015, Sigoli ha però deciso di fare uno strappa alle regola, schierandosi a questo IPO 17, nel quale viaggia spedito, con uno stack da circa tre volte l’average, quando mancano appena due livelli al termine del day1b:

“Credo di essere uno dei top winner di questa manifestazione: nel 2013 arrivai quarto all’edizione da 1 milione garantito e nell’aprile scorso chiusi 22esimo su 2.339 iscritti per un profit complessivo da oltre 100.000$. Ad ogni modo è un torneo con una struttura che mi è sempre piaciuta e anche quest’anno, nonostante la mia nuova ‘schedule’ settimanale, non sono voluto mancare!”

A scanso di ripensamenti, questa trasferta rappresenta dunque solamente una piacevole eccezione al nuovo plan:

“Non ho più grossi stimoli per i tornei. Il cash, invece, mi entusiasma come sempre. Ciò che mi galvanizza particolarmente è che nelle partite che affronto settimanalmente c’è anche un dealer choice davvero interessante. Sono da sempre un amante dell’Omaha, che sporadicamente continuo a giochicchiare su Poker Club, ma le varianti in generale mi danno sicuramente più piacere… e il field che affronto è tutt’altro che imbattibile!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari