Monday, Sep. 28, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Apr 2017

|

 

Il poker manager Davide Goffredo sul Millions: “A Sanremo quattro Phase1 per venire incontro ai residenti”

Il poker manager Davide Goffredo sul Millions: “A Sanremo quattro Phase1 per venire incontro ai residenti”

Area

Vuoi approfondire?

No alarms and no surprises“.

Le 62 entries (a due livelli dal termine delle registrazioni) di questo Phase1A del PartyPoker Millions sono state inferiori rispetto al numero di iscrizioni registrato a Saint Vincent, ma in realtà tutto sembra andare secondo i piani.

La tappa sanremese, spalmata nell’arco di sette giorni compreso uno di pausa, prevede ben quattro Phase1 rispetto ai canonici due appuntamenti come accaduto il mese scorso in Valle D’Aosta.

Il motivo di questa scelta lo abbiamo chiesto direttamente al poker manager per Tilt Events presso il Casinò di Sanremo Davide Goffredo, che questo pomeriggio ci ha spiegato con chiarezza la situazione:

Dobbiamo tener conto che siamo solo allo start, perciò è difficile fare delle stime al momento. La scelta di aggiungere due Phase1 rispetto alla schedule di Saint Vincent è stata fatta per dare la possibilità ai residenti entro i 100 km di giocare la fase preliminare con più comodità nel corso del week-end. Ovviamente ci aspettiamo una affluenza decisamente maggiore a partire dal Phase1C, in quanto tanti player preferiscono ottimizzare i tempi della trasferta e giocare direttamente il Day1 subito dopo aver superato la Phase1.

Rispetto ai piani originari, il giorno di pausa è stato spostato da lunedì a martedì:

All’inizio erano state impostate Phase1C e D martedì e mercoledì, ma in vista del grande appuntamento calcistico previsto per martedì (Juventus – Barcellona ndr.) abbiamo preferito cambiare i piani lasciando ai giocatori la possibilità di riposare proprio il giorno del match. Questa scelta comporterà sicuramente una grandissima affluenza al Phase1D e ovviamente nei Day1 e 2, quando si comincia a entrare nel clou del torneo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Le informazioni in merito a questa prima edizione del Millions, sicuramente il torneo più interessante del Vecchio Continente, in alcuni casi sono state fraintese dai giocatori come ci spiega lo stesso Davide:

Mi sono reso conto che la formula del torneo non è stata compresa a fondo ancora dai giocatori. Specialmente ieri, nel corso del satellite, sono stati in tanti a chiedermi dei chiarimenti in merito: alcuni erano addirittura convinti di dover ripagare il buy-in nel caso fossero riusciti ad approdare a Nottingham. Invece si tratta proprio del contrario e anzi, dal momento che gli italiani sono gli unici a poter giocare il Day2 nel proprio paese sono anche i soli a poter ‘cashare’ non appena terminato il 36° livello di gioco, un vantaggio non di poco conto insomma.

Nonostante tutto le previsioni per Nottingham sono più che rosee, a cominciare dal superamento del garantito grazie ai giocatori provenienti sia dal live che dall’online:

La raccolta online ha già superato i  3 milioni di sterline e continua a crescere. Quindi sommando il prizepool dei player provenienti dall’online a quello del live penso proprio che il garantito da 6 milioni di sterline verrà ampiamente superato, rendendo questo torneo ancora più allettante. E’ proprio il caso di dire che può essere il torneo della vita per tantissimi giocatori.”

Seguite gli aggiornamenti in diretta attraverso il nostro social blog!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari