Saturday, Jan. 29, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 3 Dic 2021

|

 

Chi è il neo campione del mondo di poker Simone Andrian

Chi è il neo campione del mondo di poker Simone Andrian

Area

Vuoi approfondire?

Alle World Series Of Poker Europe in corso a Rozvadov l’Italia ha fatto bis!

Dopo l’exploit di Antonello Ferraiuolo della scorsa settimana, ieri si è laureato campione del Mondo Simone Andrian con la vittoria del’evento 6-max WSOPE da 1.650€ di buy-in.

Ma chi è questo Simone che fino a ieri, secondo il database Hendon Mob, aveva accumulato vincite in tornei dal vivo di poco superiori agli ottomila euro? Scopriamolo subito.

Online crusher

Simone Andrian è un 28enne che vive a Monfalcone, vicino Trieste. Gioca a poker da quando aveva 18 anni. Dopo una biennio di pausa, anche dovuto a screzi in famiglia per il poker, dal 2018 si è dedicato seriamente al gioco iniziando a grindare sulle principali room italiane con il nickname ‘pertugio7’.

Con passione e dedizione, anche grazie allo studio intenso dei solver e ai coaching di Lukas Podzemsky e Luigi ‘Il-Giuglia’ D’Alterio, in men che non si dica Simone ha iniziato a crushare il field.

A oggi su PokerStars ha collezionato 11.486 tornei a buy-in medio 25,45€ per un profitto complessivo di 88.262€, come si può vedere dal suo grafico:

Il grafico di Simone ‘pertugio7’ Andrian su PokerStars (clicca per ingrandire)

 

Non solo: grazie alla vicinanza con la Slovenia Simone gioca su alcune piattaforme dot com, anche lì con risultati davvero notevoli.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La trasferta con Ricci

In questa edizione World Series Of Poker Europe Simone ha organizzato la trasferta assieme al vincitore dell’IPO San Marino e del Main Event WSOP Circuit Andrea Ricci.

I due si erano conosciuti proprio a Rozvadov a settembre durante gli eventi WSOP che mettono in palio l’anello, ed erano rimasti d’accordo per tornare assieme in Repubblica Ceca.

Dall’1 novembre i due hanno partecipato all‘Euro Poker Millions: nel Main Event Simone ha chiuso al 30° posto per 3.580€ di premio. Dopo una capatina ad Amsterdam per giocare il Master Poker Classic senza troppe fortune, il ritorno a Rozvadov per gli eventi da braccialetto.

Prima del trionfo di ieri, Simone era andato a premio nel torneo WSOPE vinto da Antonello Ferraiuolo, in cui ha chiuso in 38° posizione per una moneta di 1.702€.

“La partecipazione al 6-max non era prevista, di solito nelle trasferte live mi concentro più sul cash game, poi siccome c’era il braccialetto in palio ho deciso di schierarmi – ha detto Simone dopo la vittoria.

Il braccialetto vinto non lo scompone più di tanto: da fine conoscitore del gioco sa bene che a poker non è una rondine che fa primavera.

“Un braccialetto può anche essere frutto del caso, è quando ti ripeti che dimostri la tua caratura di giocatore. Chiaramente tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare ma l’obiettivo è quello”.

La caccia al bis di Simone parte già oggi con il Main Event WSOPE da diecimila euro di buy-in, ma probabilmente anche alla prossima edizione WSOP di Las Vegas avremo un altro campione italiano da seguire da vicino.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari