Friday, Aug. 12, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 19 Giu 2013

|

 

Sammartino e Mosele al Day2 del 6max 5.000$ da protagonisti

Sammartino e Mosele al Day2 del 6max 5.000$ da protagonisti

Area

Vuoi approfondire?

Ottime le prestazioni di Dario Sammartino e di Massimo “MaxShark” Mosele nell’Evento 32, No Limit Hold’em / Six Handed, 5.000$.

Entrambi passano al Day2 fiduciosi nel proprio gioco e con degli stack interessanti nonostante due ultimi livelli di giornata piuttosto negativi per i nostri. Rimane viva dunque la speranza di lottare per uno dei braccialetti più ricchi: 606.317$.

Dario Sammartino è il giocatore italiano piazzato meglio, in 28ª posizione dei 128 giocatori rimasti, con 54 posti a premio. 88.600 fiches per lui, abbastanza sopra l’average, che gira in torno alle 60.000. Vediamo cosa ha raccontato Dario ai nostri inviati a Las Vegas: “Dopo essere salito oltre le centomila chip, negli ultimi due livelli di giornata ho sofferto molto, perdendo pure con AK contro J9 di un avversario short“.

Nonostante questa piccola inflessione, Dario si è detto soddisfatto della propria prova ed è ottimista per domani: “Il six max è la mia specialità, dato che ovunque abbia giocato ho sempre battuto tutti i livelli. E se è vero che per anni l’ho sempre giocato solo in modalità cash, devo riconoscere che tra le discipline del poker è forse quella in cui le differenze tra modalità cash e torneo si sentono meno. Perciò sono fiducioso sugli sviluppi del torneo“.

Dario dovrà affrontare comunque un tavolo non facile, con due short ma con altri tre giocatori con uno stack simile al suo. Uno dei pari stack è lo statunitense Chris Moorman, che sta giocando un poker molto aggressivo, di cui si è lamentato addirittura il chipleader del torneo, Jonathan Little, che su Twitter raccontava di essere stato tribettato “ogni mano” da Moorman.

Un po’ più giù in classifica ma, comunque, con uno stack di 36 bui (36.000 fiches) troviamo il pro di PokerYes Massimo Mosele, che domani troverà al tavolo, fra gli altri, Nick Schulman, vincitore di più di 6 milioni di dollari in carriera. Anche “MaxShark” si è lamentato di essere stato card dead negli ultimi livelli della giornata: “Viaggiavo comodo sopra average, poi gli ultimi due livelli sono stati un incubo perchè non ho visto carte. In tutta la giornata ho spillato solamente due premium hand da cui però non ho estratto valore“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.
Max "MaxShark" Mosele

Massimo “MaxShark” Mosele

Sulla sua situazione per domani, Mosele non ha dubbi: “Domani riparto da 36 bui, per come gioco sono più che sufficienti per arrivare a piazzare la bandierina“. Sarà in ogni caso una giornata lunga e faticosa, con ottimi player fra i 128 rimasti, tra cui un certo Daniel Negreanu, secondo nel chipcount, con grande voglia di riscatto dopo la pessima partenza in queste WSOP. Ecco il chipcount dei primi 15:

 

WSOPEv32Day2

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari