Sunday, Jul. 21, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 26 Set 2013

|

 

“WCGRider” distrugge “Sauce1234” e quota 20:1 la sua rimonta!

“WCGRider” distrugge “Sauce1234” e quota 20:1 la sua rimonta!

Area

La super sfida heads-up che continuano a portare avanti Douglas “WCGRider” Polk e Ben “Sauce1234” Sulsky è sempre più a senso unico. Nonostante un timido recupero di Sulsky nella terza sesione di gioco, la quarta e finora ultima sessione segue il trend iniziale e porta Polk vicino ai 500.000$ di vincita.

Oggi gli sfidanti hanno giocato circa tre mila mani fino ad arrivare praticamente alle 9.000, ovvero il 60% del totale di 15.000 mani fissato da entrambi come limite della sfida. Il risultato non può essere più chiaro: Polk ha accumulato circa 200.000$ per arrivare a un profit di 490.000$.

La situazione di Sulsky è particolarmente complicata, non solo dal punto di vista economico ma anche di prestigio e soprattutto a livello di gioco. “Sauce1234” ebbe un inizio che possiamo considerare sfortunato, con qualche cooler che gli fece perdere parecchi soldi ma da allora ha fatto tanta fatica a imporre il suo gioco o almeno a non subire quello sfacciato da “WCGRider”, che sta riuscendo a vincere parecchi grossi pot e a perdere solo quelli più piccoli.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In questa quarta sessione, per esempio ha stackato Sulsky in una mano in cui ha floppato trips con 75 su un flop T77 e si è fatto pagare profumatamente turn e river. I connectors con un gap hanno portato fortuna a Polk, che in un’altra mano, con 86, ha puntato su tutte le strade per chiudere una scala al river e costringere di nuovo Sulksy a ricaricare.

Nel caso non fosse sufficiente questo massacro pokeristico, Douglas Polk continua a braggare in maniera spropositata sui forum, dove oggi ha messo di nuovo un prezzo alla rimonta di Sulsky: 20:1. “I vostri 2.500$ contro i miei 50.000$“.

In ogni caso bisogna riconoscere a Sulsky l’onore di rimanere nella sfida nonostante le pesanti perdite e non fare come Tom Dwan contro Dan Cates, ovvero continuare a rimandare sine die la fine di un challenge che stava erodendo pesantemente “durrrr”.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari