Liv Boeree al fianco degli attivisti di Greenpeace | Italiapokerclub

Sunday, Mar. 29, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 17 Nov 2013

|

 

Liv Boeree al fianco degli attivisti di Greenpeace

Liv Boeree al fianco degli attivisti di Greenpeace

Area

Vuoi approfondire?

Il mondo del poker per fortuna è anche molto legato alla beneficenza e sono tanti i tornei e gli eventi in cui l’aspetto sociale è molto presente. Non solo perché sono occasioni in cui si raccolgono fondi per cause giuste, ma anche perché alla fine offrono una risonanza alle cause che probabilmente da sole non raggiungerebbero. Basta pensare alla “One Drop”, un nome che tutti gli amanti del poker conoscono grazie agli high roller alle WSOP, ma che in realtà è una fondazione umanitaria che raccoglie fondi per portare l’acqua nei posti del pianeta dove è meno accessibile.

Altre volte, come è successo recentemente con il tifone che ha devastato le Filippine, non solo i giocatori ma anche le poker room contribuiscono raccogliendo fondi dagli utenti per aiutare le popolazioni colpite.

Meno comune è invece vedere un giocatore che decide di dedicare a una causa nobile, oltre che i propri soldi, anche il proprio tempo, un bene probabilmente ancora più prezioso per un professional poker player.

E’ quello che è successo questo weekend a Battersea, una piccola località di Londra dove si è svolta una manifestazione a favore di trenta attivisti di Greenpeace arrestati in Russia dopo una protesta contro la Shell e la Gazprom.

Queste compagnie starebbero lavorando con il governo russo per stringere degli accordi per l’estrazione del petrolio sotto il circolo polare artico, il che secondo l’associazione ambientalista provocherebbe danni ecologici irreparabili.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Gli attivisti arrestati rischiano fino a 15 anni di prigione a causa delle durissime leggi russe.

Ieri a questa protesta ha preso parte anche Liv Boeree, che ha pubblicato diversi tweet in cui spiegava i motivi della protesta e delle foto con cui cercava di promuovere la manifestazione.

Azioni che parlano apertamente del buon cuore della Boeree, che evidentemente non è solo una grande festaiola ma anche una persona con una marcata coscienza ecologica.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari