Saturday, Jan. 29, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 23 Nov 2013

|

 

Adelson ingaggia David Beckham come uomo immagine dei suoi casinò asiatici

Adelson ingaggia David Beckham come uomo immagine dei suoi casinò asiatici

Area

Vi raccontavamo pochi giorni fa come il miliardario Sheldon Adelson si stia armando fino ai denti per combattere e ostacolare in ogni modo la regolamentazione del poker online negli Stati Uniti.

Il proprietario di Las Vegas Sands sa perfettamente il peso che avrà in questa lotta la campagna mediatica, quindi ha deciso di partire col botto, ingaggiando per i suoi casinò asiatici a Macao e Singapore uno dei volti più noti del pianeta: Sir David Beckham.

La firma di questo accordo si è sigillata fra Las Vegas Sands e l’azienda che gestisce i diritti di immagine dell’ex calciatore, la Beckham Ventures. Queste le parole di Beckham nella presentazione dell’accordo:

Il team di Las Vegas Sands ha creato dei fantastici resort in Singapore e Macao. La scala, la visione e il calibro di tutto quello che fanno è impressionante. Sono molto entusiasta di lavorare con loro e di sviluppare dei nuovi affari in una parte del mondo in cui adoro passare il mio tempo e che è piena di ottimismo e di opportunità di crescita“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non è infatti la prima volta che Beckham collabora con l’emporio di Adelson. Già lo scorso luglio si era fatto vedere in Singapore durante un evento organizzato dal Marina Bay Sands, uno dei tre casinò più grandi al mondo che appartiene sempre a The Vegas Sands.

In quella uscita abbiamo avuto un assaggio di quello che ha in serbo Adelson per gennaio: Beckham si è intrattenuto con 60 bambini sordi e ha firmato una maglietta della sua ultima squadra, il Paris Saint-Germain, che poi sarebbe stata venduta all’asta per raccogliere fondi in beneficenza.

Da un lato, quindi, un buonismo a prova di bombe, mentre dall’altro c’è l’agguerrita lotta per difendere i casinò di Sheldon Adelson dalla “minaccia” del poker online.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari