Sunday, Sep. 20, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Mar 2014

|

 

Chris Moorman completa il mosaico: vince il suo primo Major live al WPT L.A. Poker Classic!

Chris Moorman completa il mosaico: vince il suo primo Major live al WPT L.A. Poker Classic!

Area

Vuoi approfondire?

Avendo completato molti dei miei obiettivi online nel 2013, mi concentrerò sui live. Vorrei tanto vincere un titolo major, so che sarà difficile, ma quello che farò sarà dare il 100% sperando per far diventare il mio sogno realtà”. 

Testuali parole. In un‘intervista esclusiva dello scorso dicembre, il fenomeno britannico Chris Moorman ci aveva raccontato gran parte della sua strabiliante ascesa pokeristica, rivelandoci infine desideri e speranze per il 2014. Pare incredibile, ma sono bastati poco più di sessanta giorni per dare vita a quel sogno: nella serata di ieri, infatti, Moorman ha strapazzato i rivali al final table del World Poker Tour nella tappa “Los Angelina” del circuito assicurandosi il trofeo e un assegno da oltre 1.000.000 di dollari!

Fedele al suo stile di gioco estremamente aggressivo, Moorman ha iniziato a mettere costante pressione al tavolo, rivelandosi sin da subito il player più attivo dei sei. Eliminati Adam Friedman, Josh Neufeld e Patrick Bruel, arriva la mano chiave dell’intero torneo in un quantomai insolito all-in a tre: Glenn Lafaye mostra QJ, Michael Rocco A8, Chris Moorman 1010. Il board è rocambolesco: KQJ 3 A !

Rimasti in Heads-up, Moorman e Lafaye sono sostanzialmente pari stack, ma il testa a testa si rivela un massacro sportivo: Moorman non lascia respirare il proprio avversario e, a colpi di raise, inizia pian piano ad erodergli lo stack. Lafaye prova a stravolgere il proprio piano di gioco iniziando a limpare da small blind, ma poco cambia. Dopo sole 30 mani giocate arriva l’epilogo del torneo: su blinds 100.000/200.000 Lafaye chiama da sb con 45 e Moorman sale a 600.000 trovando il call di oppo. Su flop J67 c-betta Moorman, pusha Lafaye e Chris snappa girando AA. La scala bilaterale di Lafaye non si concretizza e l’inglese può così celebrare il tanto sospirato successo.

Appena sei mesi fa Chris “moorman1” Moorman entrava di diritto nell’olimpo del poker online sfondando il muro dei 10 milioni di dollari vinti in carriera.  Nonostante i numeri da capogiro registrati durante le sessioni “casalinghe” al player britannico mancava ancora quel trionfo in un Major Live che lo consacrasse definitivamente.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In questo inizio 2014 le soddisfazioni per il campione britannico erano nuovamente arrivate grazie a mouse e tastiera, con la ventesima triple Crown Online di inizio febbraio. Ora il mosaico è davvero completo e la tessera sistemata ieri va a completare un palmares che lo rende a tutti gli effetti una vera e propria leggenda vivente del poker mondiale.

 

Payout:
1st: Chris Moorman – $1,015,460
2nd: Glenn Lafaye – $662,840
3rd: Michael Rocco – $423,440
4th: Patrick Bruel – $332,190
5th: Josh Neufeld – $264,520
6th: Adam Friedman – $200,440

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari