Monday, Oct. 3, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Ago 2014

|

 

Gus Hansen perde ancora: adesso i milioni da recuperare sono 19!

Gus Hansen perde ancora: adesso i milioni da recuperare sono 19!

Area

Vuoi approfondire?

All’inizio del mese lo avevamo lasciato sulla via del ritorno a casa dopo un’ottima run ai tavoli cash in quel di Vegas.

Vittima illustre sacrificale era stato Doyle Brunson che aveva manifestato il suo disappunto via Twitter.

A quanto pare, però, l’aria danese e soprattutto gli high stakes su FullTilt non hanno portato bene a Gus Hansen che, solo nelle ultime due giornate di gioco, ha perso ai tavoli verdi un milione di dollari tondo tondo.

Sono bastate circa 5.000 mani ai tavoli dell’8-Game Mixed per rendere il danese, con ogni probabilità, il giocatore più perdente di sempre, almeno online.

Solo nel 2013, ricordiamo, Hansen ha registrato un passivo di 8 milioni di dollari, mentre dall’inizio di quest’anno Gus è già sotto di circa 5 milioni.

Il buco nel suo conto gioco online sfiora così i 19 milioni di dollari, il passivo più pesante finora mai registrato online da un professionista con tanto di patch.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dietro di lui, ma fin troppo distaccato, ‘noataima’ che ha perso 7 milioni di dollari soltanto dal 2006 al 2008, giocando, tuttavia, soltanto il 4% delle mani che ha giocato Hansen.

Settimana non positiva anche per Viktor Blom, sotto di circa 600.000 dollari, così come per Phil Galfond, che deve recuperare 990.000 dollari, e per Alex Luneau che ha perso 160.000 dollari in una sola sessione giocata proprio contro Gus Hansen.

Destini incrociati – vuoi o non vuoi i tavoli a cui ci si siede sono sempre gli stessi – ma dagli esiti differenti per Daniel ‘Jungleman12’ Cates e Mikael ‘punting-peddler ’Thuritz che hanno alzato circa 1 milione di dollari a testa demolendo Gus e compagnia.

 

Foto di Futura Tittaferrante

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari