Monday, Jul. 4, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 Apr 2014

|

 

Gus Hansen fa level down: “Mi serve una pausa, giocherò ai livelli più bassi per ritrovare fiducia”

Gus Hansen fa level down: “Mi serve una pausa, giocherò ai livelli più bassi per ritrovare fiducia”

Area

Vuoi approfondire?

In tanti ci siamo chiesti come potesse continuare a perdere tutti quei soldi: i suoi ultimi mesi sono stati pokeristicamente devastanti ed ora, dopo la sessione shock di appena cinque giorni fa che gli è costata più di un milione di dollari, Gus Hansen pare finalmente aver deciso di tirare i remi in barca, optando per un inevitabile quanto “saggio” level down.

Nonostante qualche estemporaneo acuto, il player danese sembra infatti non riuscire ad uscire da questa terribile spirale che lo ha portato a dilapidare ben 8.4000.000$ nel solo 2013, per un passivo complessivo di ben 16 milioni di dollari su Full Tilt Poker.

Evidentemente il bankroll non può essere infinito, ma il salto all’indietro servirà soprattutto a riacquistare fiducia e convinzione per tornare a giocare ai massimi livelli.

In un’intervista rilasciata a Pokernews.com, “The Great Dane” ha comunque ammesso una qual certa frustrazione nel prendere questa decisione:

“Sto giocando davvero male, scelgo i tavoli sbagliati, gioco troppo ore, gioco quando sono stanco, tilto facilmente e questo ferisce non poco il mio orgoglio. Credo sia dunque arrivato il momento di prendermi una piccola pausa; per un po’ di tempo giocherò ai tavoli più bassi e tornerò agli high stakes solamente quando mi sentirò davvero pronto.”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’idea migliore, forse, sarebbe quella di una pausa vera e propria ma il Team Pro di Full Tilt Poker deve in qualche modo ottemperare al proprio contratto e non può certo quittare del tutto.

Dall’inizio del 2014 a oggi Gus Hansen ha registrato un passivo ai tavoli online high-stakes di oltre 2.300.000$.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari