Saturday, Jul. 2, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 20 Mar 2014

|

 

Gus Hansen vola oltre il milione di dollari in due giorni grazie alle varianti

Gus Hansen vola oltre il milione di dollari in due giorni grazie alle varianti

Area

Gus Hansen sembra cavalcare la stessa onda di Viktor Blom, che questo weekend ha messo sottosopra i tavoli high stakes, guadagnando più di 1.600.000$. ‘The Great Dane’ sembra aver preso spunto da ‘Isildur1’ e negli ultimi due giorni anche lui ha infranto la barriera del milione di dollari.

Hansen l’ha fatto principalmente in due delle varianti più amate dai giocatori di high stakes: il Pot Limit Omaha e il 2-7 Triple Draw. Basta vedere che nonostante il danese sia ancora in negativo nei numeri assoluti del 2014 (circa mezzo milione perso) il PLO è in verde nel suo grafico, con più di 370.000$ vinti.

Questo profit ha anche il merito di essere stato raggiunto contro i regular più forte di questa disciplina, come Ben ‘Bttech86’ Tollerene (protagonista poco fa di una sessione super a PLO) o il proprio Viktor ‘Isildur1’ Blom, in periodo di assestamento dopo la sua mostruosa vincita del weekend.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tuttavia, la disciplina in cui Hansen sembra più concentrato negli ultimi tempi è il 2-7 Triple Draw. Durante la sua scalata verso il milione il danese ha avuto una sessione da più di dodici ore in questa variante, giocando in diversi tavoli dove ha giocato un numero veramente alto di mani.

Anche qui ha battuto alcuni dei giocatori più agguerriti, come per esempio Niklas ‘ragen70’ Heinecker, che nel 2013 fu il giocatore più vincente degli high stakes con più di sei milioni messi a segno solo online.

Una cosa comunque è chiara: l’Hold’em non ha praticamente più stimoli per Hansen, che sembra ormai dedicato esclusivamente alle varianti. Vedremo se grazie a loro riuscirà a risalire la china e rimediare un 2013 che l’ha visto perdere più di otto milioni di dollari.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari