Monday, Aug. 15, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Ott 2013

|

 

Gus Hansen perde 770.000$ in un giorno giocando Omaha

Gus Hansen perde 770.000$ in un giorno giocando Omaha

Area

Vuoi approfondire?

Per usare un eufemismo potremmo dire che Gus Hansen è in un momento molto particolare della sua carriera. Dando un’occhiata ai suoi grafici si evince che nel 2013 “The Great Dane” ha perso finora una quantità vicina ai 4,4 milioni di dollari esclusivamente online. Dopo la terribile giornata di domenica, quella cifra è andata sicuramente oltre i 5 milioni persi.

Colpevole dell’ultima ‘coltellata’ al bankroll di Gus Hansen non è altro che “SallyWoo”, un misterioso nickname dietro al quale si cela uno dei giocatori più forti del mondo di cash high stakes, soprattutto delle varianti Limit Hold’Em e Omaha Hi / Lo in modalità sia Pot Limit che Fix Limit. Sono frequenti i suoi scontri anche con “Isildur1”, da cui riesce a estrarre parecchio valore persino nelle giornate migliori dello scandinavo.

E’ stato precisamente in due sessioni di Fix Limit Omaha Hi / Lo che “SallyWoo” ha demolito Hansen. Risulta curioso osservare come gli ego siano una parte fondamentale del circuito high stakes del .com, con alcuni giocatori che si ostinano a giocare contro altri che sono evidentemente superiori a loro e contro cui è difficile che possano ottenere qualcosa di utile. L’abbiamo visto con “Isildur1”, che continua ad accumulare perdite contro alcuni giocatori come per esempio Isaac Haxton, e lo vediamo di nuovo qui, con Gus Hansen incapace di cliccare sulla crocetta della lobby e uscire a prendere un po’ d’aria.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dopo una prima sessione in cui Gus ha accumulato perdite di 187.000$ è difficile capire perché abbia voluto non solo fare una seconda sessione, ma persino prolungarla fino a perderne altri 582.000$, una cifra davvero enorme persino per le partite high stakes.

Staremo a vedere come gestirà Hansen la situazione in cui si ritrova adesso, con più di 5 milioni persi nel 2013 e un gioco non solo lontano dal suo A-game ma soprattutto lontano dal livello che si vede attualmente negli high stakes del .com.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari