Sunday, Oct. 25, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 1 Set 2014

|

 

Alec Torelli lancia il ‘Four Step Poker’, primo innovativo corso sul texas hold’em in ‘crowdfunding’!

Alec Torelli lancia il ‘Four Step Poker’, primo innovativo corso sul texas hold’em in ‘crowdfunding’!

Area

Vuoi approfondire?

In questi mesi lo abbiamo conosciuto meglio, soprattutto da quando il matrimonio con una ragazza italiana ha fatto sì che la nostra penisola diventasse base per i suoi viaggi.

Alec Torelli, player californiano specialista del cash game high stakes, come molti dei suoi colleghi, è comunque costantemente in giro per il mondo, alla ricerca dei tornei più ricchi e di quelle partite stratosferiche che gli hanno permesso di diventare ancor più conosciuto di quanto già non fosse.

Giocatore di grande esperienza, con oltre tre milioni di mani giocate negli ultimi 11 anni e con all’attivo due milioni di vincite in tornei live, ha deciso di condividere la propria conoscenza del poker con un corso creato da lui stesso, con l’obiettivo di renderlo diverso, più originale rispetto a quelli finora lanciati sul mercato.

Lo ha chiamato ‘Four Step Poker’ e di innovativo c’è già il sito che lo ‘ospita’: trattasi di ‘Kickstarter’, insignito del riconoscimento ‘Miglior sito web del 2011’, che si occupa dal 2009 di ‘crowdfunding’ di progetti creativi.

Attraverso, dunque, un micro-finanziamento personale, insieme a quello messo in atto da altre persone, permetteremo ad Alec di produrre l’intero corso, di cui andremo poi a beneficiarne, parzialmente o totalmente, a seconda del nostro impegno economico.

Alec ha stimato che in totale gli serviranno 7,500 dollari: mancano 22 giorni alla chiusura della raccolta fondi e, per adesso, avrebbe il progetto coperto per 737$.

raccolta fondi

Per quanto riguarda le caratteristiche del corso, Alec si è impegnato nel creare un programma di formazione che risulti lineare e progressivo, avente come peculiarità quella di non occuparsi solo di mera strategia di gioco, ma anche di altri tre aspetti (‘step’) fondamentali per qualsiasi poker player:

 

Prima del gioco: imparare a trattare il poker come un business, gestendo dunque bene il bankroll e completando gli obiettivi prefissati.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Durante il gioco: imparare a controllare le emozioni, tenere a bada il tilt e vincere usando più arguzia degli avversari.

Giocando a poker: imparare tattiche, giocare nel modo corretto le mani, prendere giuste decisioni e valutare le odds in nostro favore.

Dopo il gioco: migliorarsi tenendo traccia dei risultati, analizzando le variazioni del bankroll, ma anche sapendo gestire al meglio eventuali downswing.

 

Un corso, dunque, a 360°, che andrà a trattare tutte le fasi che, inevitabilmente, un giocatore incontrerà durante la propria carriera.

Alec, inoltre, lo sottolinea ampiamente nella presentazione, vuole tenersi lontano da tutto ciò che è vago e complicato, ovvero quello che solitamente tende a spaventare qualsiasi pokerista. Si analizzeranno così mani reali, non ci sarà eccessivo spazio per la matematica applicata al gioco e tutto ciò che verrà prodotto dal professionista americano punterà piuttosto sulla concretezza.

Obiettivo: diventare in tutto e per tutto giocatori di poker migliori, indipendentemente dagli stakes che si è soliti giocare.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari