Tuesday, Jul. 16, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 5 Mar 2015

|

 

Mustapha Kanit coach al fianco di Sorrentino e Terziani: “Sino ad oggi non avevo mai pensato di dare lezioni…”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Mustapha Kanit coach al fianco di Sorrentino e Terziani: “Sino ad oggi non avevo mai pensato di dare lezioni…”

Area

Vuoi approfondire?

Nel poker, come in tante altre discipline ludiche e non, la pratica è indispensabile. Ma se si vuole davvero migliorare il proprio livello di gioco è necessario anche uno studio intenso e costante.

In questi ultimi tempi i tanti “saggi” proposti dal mercato italiano e straniero sono passati in secondo piano rispetto alle grandi opportunità offerte dal coaching diretto da parte dei professionisti.

E da oggi, grazie ad un terzetto tutto italico, affermatissimo oltre i confini nazionali, sarà possibile raggiungere step di caratura impensabile.

Mustapha Kanit, Raffaele Sorrentino e Stefano Terziani hanno infatti deciso di vestire gli abiti da professori aprendo “italian poker coaching“, un servizio “in proprio”, che non fa dunque affiliazione a nessuna scuola ma si basa esclusivamente sulla preparazione tecnica e mentale dei tre tenori azzurri.

“Offriamo un servizio di primissima qualità – afferma Terziani – grazie alla grande esperienza che abbiamo accumulato in questi anni online, prima sul punto it e successivamente sul dot com. e live nei circuiti più importanti internazionali. Il coaching è rivolto a tutti coloro che vogliono eccellere in questo gioco e che vogliono migliorare notevolmente il proprio game. Il nostro coaching individuale è volto a studiare approfonditamente il gioco dei coachati; individuare così i principali leaks; eliminare i leaks migliorando notevolmente il thinking process del candidato. Il corso è ovviamente focalizzato sugli MTT. Analizzeremo il gioco del coachato in tutte le fasi del torneo cercando di curarlo e migliorarlo sensibilmente“.

Da qualche giorno è gia disponibile una pagina Facebook che fa riferimento al nuovo corso lanciato da “easylimp”, “lasagnaaaammm” e “1mdonuts”.

“Se qualche ragazzo diventasse molto bravo, in futuro potrebbe essere anche stakatorivela Sorrentino – Per ora ci concentreremo esclusivamente sul coaching, poi si vedrà.”

A dare quel tocco di mostarda in più ad un coaching già allettante di suo, ci penserà il fenomenale Mustacchione, grande amico del calabrese e del toscano.

“Io cercherò di dare una preparazione finale e cercare di aiutare i candidati sia a livello mentale che a livello strategico spiegando qualche concetto che in Italia non è stato ancora applicato. Sino ad oggi non avevo mai considerato l’idea di dare lezioni perché ho sempre pensato che fosse più importante concentrarsi sul gioco. In questo caso però è diverso: ho conosciuto Raffaele molto tempo fa e gli ho dato un grosso aiuto a livello di gioco. Ora è molto preparato e ha deciso di fare questo corso con Stefano che è un altro ragazzo skillatissimo che conosce bene le dinamiche e i range del dot com. Quando mi hanno chiesto di aggiungere un po’ di mio per rendere il corso migliore e dare la possibilità a tanti giocatori del punto it di provare a fare il salto di qualità mi è sembrata una buona idea. All’inizio è dura sul.com e gli swing sono veramente duri da reggere, a livello mentale sono due giochi diversi, avere la possibilità di confrontarsi con me per anche poco tempo penso possa fare la differenza, quindi ho deciso di collaborare con questo loro progetto.”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari