Saturday, Aug. 24, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 7 Mar 2015

|

 

Deal da 33.000$ per Stefano Terziani al Thursday Thrill: “In quella mano con Rocco… ho misclickato!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Deal da 33.000$ per Stefano Terziani al Thursday Thrill: “In quella mano con Rocco… ho misclickato!”

Area

Vuoi approfondire?

La vita sul dot com non è tutta rosa e fiori.

Per chi ha fatto il “grande salto” e può godere degli spettacolari palinsesti offerti dal mercato mondiale, lo spettro di pesanti swing è sempre dietro l’angolo. D’altro canto, quando arrivano, le soddisfazioni sono davvero redditizie…

In questo ultimi due mesi Stefano “easylimp” Terziani stava vivendo un periodo piuttosto complesso, ma grazie ai 33.000$ incassati grazie al deal a 4 nel Thusday Thrill (torneo Progressive Super Knock-out da 1.050$ di buy-in, 500€ a montepremi e 500€ a taglia, che aumenta progressivamente su noi stessi ogni qualvolta eliminiamo un avversario), il toscano ha dato una decisa inversione di rotta al trend negativo:

“Sapevo bene quanto potessero essere deleteri certi swing, ma sono rimasto sempre totalmente focus e confident, sapendo che stavo comunque esprimendo il mio A-Game. Giovedì notte è arrivata finalmente una bella soddisfazione. Il ‘Thrill’ è un torneo con dinamiche del molto diverse rispetto ad un torneo normale data la presenza delle taglie. In late ci sono ottime ricompense se si elimina un giocatore e se siamo deep stack in alcuni casi si può certamente ‘spitare‘. Esempio: ho raise/callato un 11x con 10-6 visto che aveva una succulenta taglia di oltre 5k ed io giocavo più di 100x.” 

Come di consuetudine, al torneo hanno preso parte tanti player di primissimo piano, ma il neo coach è “crollato” solamente sul più bello:

“Il field era come sempre di primissimo livello. Ho avuto un tavolo finale veramente tosto dove tutti erano reg molto preparati. Ho deciso di fare il deal 4 left per abbassare un po’ la varianza visto che gli altri 3 players left erano ottimi giocatori. In gioco c’erano quasi altri 40k tra taglie e 6k lasciati per il vincitore. Dopo il deal era praticamente un winner takes all. Purtroppo ho perso il coin-flip decisivo in 3-way (A-K < J-J > 10-10) che mi avrebbe portato ad avere 3 left quasi l’80% delle chips in gioco…”

Protagonista di questo “Thursday Thrill” anche Rocco “Sephirot88” Palumbo, che a 3 tavoli left si è scontrato in uno spot davvero al limite proprio contro Stefano (Player 8):

“Preferisco non rivelare cos’avevo in questa mano, ma analizzandola bene è piuttosto facile desumere una cosa: ho misclickato! E’ chiaro che essendo un torneo knock-out quella mia size al river, sia fatta per valore che in bluff, non avrebbe alcun senso. Rocco aveva oltre 5k di taglia su di sé…”

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari