Wednesday, Aug. 10, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 1 Apr 2015

|

 

Pokerstars sempre più in là: dopo le scommesse sportive in arrivo i Fantasy Sports!

Pokerstars sempre più in là: dopo le scommesse sportive in arrivo i Fantasy Sports!

Area

Vuoi approfondire?

Continuano le succose novità in casa Pokerstars. Anche se per il momento non verrà toccata la piattaforma italiana.

Dopo il debutto di ieri delle scommesse sportive su Pokerstars.com aumentano i rumors circa l’introduzione nella lobby dei Fantasy Sports nel secondo semestre del 2015.

Il mercato dei Fantasy Sports è in grosso fermento soprattutto negli Stati Uniti d’America, soprattutto da quando sono stati introdotti i daily, tornei giornalieri (o settimanali nel caso del football americano).

I tornei di Fantasy Sports sono strettamente correlati ai tornei di poker. Infatti pagando un buy in si può costruire la propria squadra scegliendo tra i giocatori reali dello sport che si sta seguendo.

Al temine della giornata, in base alle statistiche ottenute nella realtà, si crea una classifica che paga i migliori secondo un payout non dissimile da quello dei tornei multitavolo di poker.

Una sorta di fantacalcio giornaliero basato solo su statistiche matematiche senza l’influenza delle pagelle dei giornalisti, quindi con una minore influenza del fattore fortuna.

Nella giornata di ieri è intervenuto in merito il Ceo (chief executive officer) di Amaya Gaming, David Baazov. Ricordiamo che Amaya ha acquisito da meno di un anno la piattaforma di Pokerstars e quella di Full Tilt  anche in ottica di un nuovo ingresso nel mercato online statunitense.

A margine della conferenza stampa sui risultati annuali ottenuti dal gruppo, Bazov ha dichiarato che è stata presa la decisione di entrare nel mondo dei daily fantasy sports e che il gruppo sta operando secondo percorsi paralleli di sviluppo interno da un lato e di acquisizioni strategiche dall’altro.

Secondo i vertici di Amaya ci sono infatti molti parallelismi tra il poker e il mondo dei fantasy game. Ed effettivamente per entrambi parliamo di competizioni in cui le skill sono preponderanti e si lascia poco campo alla componente fortuna.

La decisione del menagement della picca rossa potrebbe avere una doppia valenza: da un lato un imminente re ingresso nel mercato statunitense, chiuso dal giorno del “black friday” e mai più regolamentato. Dall’altro una sempre maggior differenziazione delle proposte commerciali del leader mondiale del comparto poker online.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Baazov ha infatti dichiarato che nel terzo trimestre del 2015 è probabile lo sbarco di Pokerstars nel mercato online del New Jersey, uno degli stati americani dove un cittadino statunitense può al momento giocare a poker online.

Il mercato del piccolo stato dove troviamo Atlantic City sta però vivendo una fase abbastanza stagnante, ma potrebbe anche trarre nuova linfa dall’ingresso della picca rossa.

Le dichiarazioni di Baazov lasciano aperti molti possibili scenari: non si conoscono ancora infatti quali saranno i metodi di ingresso di Pokerstars nel mercato dei Fantasy Sports.

Al momento i leader del settore sono i portali FanDuel e DraftKings, i quali coprono una vasta gamma di sport sia professionistici che di college ma che basano principalmente gli introiti su tornei basati sulle partite NBA, per ciò che concerne il basket, e NFL per il football americano.

L’incoming della picca potrebbe passare per un accordo con uno di questi competitors oppure per un’acquisizione diretta di uno dei due da parte del gruppo Amaya, così come è già avvenuto per Pokerstars e Full Tilt nel poker online.

Ultimo scenario possibile potrebbe essere quello di un vero e proprio sbarco indipendente della room della picca nel mondo fantasy sports.

Lo spartiacque per l’ingresso di Pokerstars nel mercato dovrebbe essere la partenza della prossima stagione di National Football League, la lega professionistica di football americano, fissata per il settembre del 2015.

L’intento del gruppo è l’acquisizione di nuovi clienti in modo da guadagnare nuove fette del mercato del gaming online attraverso l’espansione del business in maniera verticale, ossia seguendo differenti settori: dalle scommesse al casino, dai fantasy sports al social gaming.

Il tutto per integrare i piani di crescita attuali di Amaya, tenendo comunque il poker come “core business” del gruppo.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari