Wednesday, Oct. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Apr 2015

|

 

Grand Final EPT di Montecarlo alle porte: 78 eventi in programma, Main da un milione di euro garantito!

Grand Final EPT di Montecarlo alle porte: 78 eventi in programma, Main da un milione di euro garantito!

Area

Vuoi approfondire?

Dopo lo strepitoso successo della “prima” maltese, PokerStars sta ultimando i preparativi per il Gran Final della season 11 dell’EPT in programma dal 28 aprile all’8 maggio prossimi.

Cornice, ormai classica, per questo appuntamento la suggestiva Montecarlo che lo scorso anno ha incoronato campione il nostro Antonio Buonanno, secondo azzurro di sempre in grado di vincere un torneo del prestigioso circuito continentale.

I numeri fatti registrare a Malta fanno decisamente ben sperare per l’intero festival e l’attesissimo main event da 10.600€ di buy-in.

In 160 si sono già qualificati tramite i tanti satelliti organizzati online da PokerStars. Tre di questi si sono assicurati per il pacchetto da 14.000€ comprendente soggiorno e buy-in del main event grazie alla vittoria nell’EPT Grand Final Freeroll giocato recentemente sul dot com, torneo che ha messo di fronte ben 11.500 players.

Per chi volesse tentare di accedere al prestigioso evento passando per i satelliti, potrà provarci direttamente in loco durante le France Poker Series, che anticiperanno il Festival EPT e avranno un main da 1.100€ .

Già, perché come recente tradizione vuole, gli eventi EPT verranno preceduti dal circuito nazionale, che in questo caso non può restringersi al solo principato, ma fanno riferimento al circuito transalpino.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Tra France Poker Series ed EPT prenderanno vita la bellezza di ben 78 eventi, record assoluto di ogni edizione mai giocata sinora…

Nel frattempo si pensa già alla nuova stagione: dopo l’addio di Deauville è ormai certo l’ingresso di Amburgo che dovrebbe sostituire la tappa tedesca di Berlino.

Negli ultimi giorni si è invece parlato tanto di Dublino: la capitale irlandese è stata assediata da centinaia di players durante il recente Irish Poker Open – salito agli onori delle cronache anche per l’incredibile slow roll sfoderato dal tedesco Andreas Gann al final table – e si candida a tutti gli effetti come una delle papabili new entries per la nuova stagione.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari