Antonio ‘assonapoli79’ Failla e un hero call da infarto al Sunday Special: “Il blocker ha fatto la differenza…” | Italiapokerclub

Saturday, Mar. 28, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 25 Mag 2015

|

 

Antonio ‘assonapoli79’ Failla e un hero call da infarto al Sunday Special: “Il blocker ha fatto la differenza…”

Antonio ‘assonapoli79’ Failla e un hero call da infarto al Sunday Special: “Il blocker ha fatto la differenza…”

Area

Giorno dopo giorno, proviamo a proporvi le mani più interessanti giocate online dai migliori interpreti di questo gioco.

Nella serata di ieri, durante il Sunday Special di PokerStars, Antonio “assonapoli79” Failla si è reso protagonista di un call al limite dell’umano in un monster pot che lo ha fatto schizzare nelle parti alte del prestigioso domenicale.

Antonio ripartirà infatti in 37° posizione sui 133 rimasti, a caccia dei 23.465€ di primo premio.

Andiamo dunque ad analizzare con la nostra grafica il clamoroso hero-call del player campano:

faillamano

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Abbiamo quindi interpellato Failla chidendogli di rivelarci il sopraffino thinking process che si cela dietro una chiamata del genere:

“Premetto che sono andato subito molto deep ed ero molto attivo al tavolo. Ho un’immagine molto loose e una discreta history su oppo. Al flop decido di c-bettare piccolo in quanto penso di plannare la mano su due strade: so che sul quel flop mi chiamerà molto spesso con tante combo di mani che hanno potuto completare dal bb quindi è solo un’azione fatta in attesa del turn. Al turn scende la seconda carta più bella del mazzo per me: la migliore sarebbe stata un K ma anche il J j è una carta che esclude tantissime combo di mani che completano dal bb e chiamano su quel flop. Per cui decido di fare una size close to pot per chiudere il piatto qui.”

Ma con grossa sorpresa di Antonio, il suo avversario chiama anche questa corposa bet:

“Al turn check/calla instant. In questo caso il timing è stato decisivo e ha fortemente condizionato la mia scelta al river. Questo suo call mi fa pensare sempre più insistentemente ad un draw di scala: al flop abbiamo infatti diverse combo di bila e doppio incastro 4-6, 6-7 2-4 … Certo, avrebbe potuto avere combo di scala al flop con le quadri ma sui moster draw tendenzialmente i timing sono diversi in quanto avrebbe avuto bisogno di qualche secondo in più. Inoltre sono da escludere tutti gli Assi-x con quadri che hanno preso un pezzo al flop visto che blockero proprio il fulsh draw nuts. I set tendenzialmente mi avrebbero raisato nelle strade precedenti. Le doppie sono piuttosto improbabili e non penso avrebbero tenuto questa linea. Al river quando si chiude questo draw di colore con un ulteriore Over card il nostro oppo fa questa mossa con una size ricercata facendo attenzione a mettermi ai resti. Beh, ci ho pensato un attimo e sono arrivato alla conclusione che non potesse che avere una delle tante combo di draw di scala che bucate… Avrei chiamato anche con 10 alta!”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari