Friday, Feb. 21, 2020

Scritto da:

|

il 6 Mag 2015

|

 

Top five – I migliori hero-call al tavolo da poker!

Top five – I migliori hero-call al tavolo da poker!

Area

Vuoi approfondire?

Cosa c’è di meglio per un giocatore di Texas Hold’em che pescare l’avversario in bluff e smascherarlo con un hero-call?

In queste situazioni l’ammontare del piatto passa quasi in secondo piano rispetto all’appagamento che il vincitore può trarre da una giocata simile.

Perché il poker è principalmente un gioco di abilità, seppur la dea bendata talvolta si diverte a ribaltare le percentuali, ed è proprio qui che si vede la stoffa del campione.

Certo, non è l’unico aspetto da valutare ma rimane sicuramente tra le mosse più spettacolari, sia per i protagonisti che per gli spettatori.

Abbiamo scelto per voi cinque hero-call da antologia, che a loro modo sono entrati nella storia del poker moderno.

Ecco la nostra Top Five!

 

Benjamin Alcober vs Van Tran

Con ogni probabilità una delle mani più pirotecniche immortalate dalle telecamere alle World Series Of Poker. Siamo al Main Event del 2012 e i due protagonisti fanno di tutto per inventarsi qualcosa senza avere il benché minimo valore in mano. Rilanci e contro-rilanci si susseguono a partire dal preflop, ma nessuno dei due vuole mollare il colpo tanto che Van Tran decide di chiamare il suo avversario al river con…guardate con i vostri occhi!

httpv://www.youtube.com/watch?v=2h869XNqF68

 

Lex Veldhuis vs Doyle Brunson

Cash Game High Stakes: al tavolo siedono tra i migliori giocatori del panorama mondiale, compresa la leggenda del poker: Texas Dolly. In questa mano Lex Veldhuis decide di sfidare proprio lui, con una giocata che mette a confronto due generazioni differenti di poker player. L’esperienza di Brunson può davvero poco contro l’abilità del grinder olandese, che senza timore alcuno va chiamare una bet river ‘close to pot’ da 60.000$ dollari con la sua bottom pair…da applausi!

httpv://www.youtube.com/watch?v=tXoab21TEH8

 

Steve O’Dwyer vs Roger Sippl

Considerata l’abilità e l’esperienza di Steve O’Dwyer il suo hero-call potrebbe essere meno difficile di quanto sembri. Tuttavia grazie a questa giocata sopraffina il player irlandese porta a casa nientemeno che l’High Roller del PokerStars Carribean Adventure dello scorso gennaio. Il suo avversario è Roger Sippl, ricco ‘amatore’ con una buona esperienza ai tavoli e diversi risultati di prestigio in carriera, che si deve arrendere proprio in questa mano…

httpv://www.youtube.com/watch?v=8WMnbLi5nfk

 

Jason Mercier vs Eric Koskas

Tavolo finale dell’Ept di Sanremo 2008, il torneo che ha lanciato nell’olimpo dei top player mondiali il canadese Jason Mercier. La situazione è critica, al tavolo rimangono solo quattro giocatori tra cui il nostro Dario Minieri, e Koskas decide di difendere il suo buio sull’apertura si Mercier. Entrambi giocano con una mano marginale e il francese prova a mettere in seria difficoltà il suo avversario con un’azione aggressiva. Mercier entra ‘in the tank’ ma dopo un’attenta riflessione decide che la storia di Koskas non è del tutto credibile

httpv://www.youtube.com/watch?v=WJXed_dvvng

 

Davidi Kitai vs Andrew Chen

La prima posizione di questa speciale classifica va a uno dei giocatori più stimati nell’intero panorama internazionale: Davidi Kitai. Ci troviamo all’Heads-Up finale dell’Ept di Berlino 2012, e il fenomenale player belga fa mostra di tutte le sue ‘reading-skills’ contro un osso duro come Andrew Chen. Dopo la c-bet piuttosto standard del canadese il clou dell’azione di svolge al river, dove Kitai arriva a chiamare la 3-bet di Chen addirittura con…date uno sguardo voi stessi!

httpv://www.youtube.com/watch?v=k–V2vghKqg

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari