Top Five – I cinque ‘Epic Fail’ più clamorosi al tavolo da poker! | Italiapokerclub

Saturday, Mar. 28, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Ago 2015

|

 

Top Five – I cinque ‘Epic Fail’ più clamorosi al tavolo da poker!

Top Five – I cinque ‘Epic Fail’ più clamorosi al tavolo da poker!

Area

Vuoi approfondire?

“Epic fail or epic win?”

E’ uno dei tormentoni degli ultimi anni che spopola su youtube, con migliaia di video divertenti che immortalano sviste clamorose o imprese epiche.

Il mondo del poker non fa certo eccezione, e al tavolo verde talvolta accadono cose fuori dal comune.

Dopo le mani più assurde mai giocate, i migliori hero fold, i bluff più incredibili e le reazioni più esilaranti dell’onnipresente Phil Hellmuth ecco una nuovissima Top Five sui cinque “Epic Fail” al tavolo da poker!

5. “Quando va all-in ha sempre colore…”

Cominciamo con una mano interessante che vede contrapposti Nitsche e Misljimi, due giocatori impegnati in un colpo particolarmente delicato. Il river chiude il progetto di scala del primo, ma l’avversario manda i resti con il suo trips, inducendolo a pensare di aver chiuso colore. Dopo alcuni secondi di riflessione arriva il fold per Nitsche, ma Misljimi mostra la sua mano…

httpv://www.youtube.com/watch?v=plXorHSEnX0

4. Tony G moves all-in…

Cash game high-stakes, Tony G cerca disperatamente un double-up e l’occasione sembra propizia quando dopo il raise dell’avversario in fase 3-handed spizza una bella coppia di sei. Nella foga del momento però dalle sue labbra esce la parola “call” nello stesso momento in cui gira le proprie carte, per poi correggersi pronunciando “all-in“. Troppo tardi, il floorman interviene e il buon Tony è costretto a giocare la sua mano face-up perdendo così l’occasione di incrementare il suo stack. Ironia della sorte al turn uscirà un magico “sei”…

httpv://www.youtube.com/watch?v=vJQxLKQ7PjE

3. Carta chiama carta…

Siamo alle World Series Of Poker e i due concorrenti, Bellande e Akopyan vanno ai resti preflop con quest’ultimo che chiama l’avversario rimasto corto in chip con 10 – 9 off suited. Bellande tira un sospiro di sollievo allo showdown, e nonostante il flop favorevole al suo A -Q off suited non riesce a darsi pace e comincia a chiamare le carte che non vorrebbe vedere sul board. Il risultato? Osservate il video qua sotto…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

2. Mai gioire troppo presto!

WPT Borgata, momento cruciale per Dwyte che chiama il push di Ofir con J-10 a picche contro K-8 off suited. Il flop gli sorride e Dwyte comincia a far festa andando ad abbracciare amici e parenti seduti sugli spalti ma… guardate un po’ cosa succede nelle due street successive…

httpv://www.youtube.com/watch?v=hvAOpGYjprc

 1. “E andiamo!!! Oh, wait…”

La posizione numero uno spetta di diritto alla mano giocata tra Balkin e la Baumannn alle World Series of Poker 2012. L’australiano non si accorge che l’avversaria ha chiuso un colore  al river e schizza dalla sedia per festeggiare mostrando grande soddisfazione. Eloquente il commento di uno degli spettatori che sentenzia:”You lost bro…”

httpv://www.youtube.com/watch?v=V8gpFFYb4tg

 

Scriveteci sulla nostra fanpage e fateci sapere qual è il vostro preferito!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari