Top Five – Le migliori cold 4-bet al tavolo da poker! | Italiapokerclub

Saturday, Mar. 28, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 26 Set 2015

|

 

Top Five – Le migliori cold 4-bet al tavolo da poker!

Top Five – Le migliori cold 4-bet al tavolo da poker!

Area

Vuoi approfondire?

L’abilità nel texas hold’em consiste nel fare le scelte giuste nel momento più opportuno.

Come nel caso della cold 4-bet, una mossa non proprio da principianti che nel corso di una partita va centellinata per poter andare a segno.

La conoscenza dei range avversari e il timing sono fondamentali per piazzare una bella 4-bet e provare a vincere il piatto “uncontested”, ma ciò che fa la differenza soprattutto è l’immagine che abbiamo dato al tavolo fino a quel momento.

Nella nostra top five di oggi abbiamo selezionato cinque situazioni di gioco spettacolari, nelle quali non sempre l’audacia è stata premiata.

5. Brian Rast

La prima ha come protagonista Brian Rast che si trova a fronteggiare nientemeno che Steve Gross e Daniel Colman. Dopo l’apertura di Colman con A-J off suited, Gross decide di 3-bettare la sua coppia di Nove, ma rimane piuttosto spiazzato dalla 4-bet di Rast che lo mette in crisi nella sua decisione: dare credito alla mossa dell’avversario o farlo completamente in bianco? Guardate un po’ qui sotto come va a finire:

httpv://www.youtube.com/watch?v=zj2Sp-B9LL0

4.Daniel Colman

Se vi siete chiesti come abbia fatto Daniel Colman a vincere oltre venti milioni di dollari in così poco tempo questa mano potrebbe schiarirvi le idee. Siamo al torneo dal buy-in più elevato della storia, ovvero il Big for One Drop da 1 milione di dollari, e Colman trova il momento perfetto per portarsi a casa un bel piattone senza girare le proprie carte. Sull’apertura di Seiver e la 3-bet di Esfandiari piazza la sua giocata con Q-J suited: da manuale.

httpv://www.youtube.com/watch?v=EIZaeH56nX4

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

3.Lex Veldhuis

L’universo dei 4-bettati non ha confini e questo è un dato di fatto, ma per inventarsi un call investendo oltre 60 big blind come ha fatto Veldhuis è al limite tra genio e follia. Siamo al feature table delle WSOP Main Event, e sul’apertura di Richter con A-J off, Veldhuis 3-betta con K 4 ma il suo piano viene improvvisamente messo in discussione dalla 4-bet all in di Muenz che pusha 7 6. Veldhuis però non è l’ultimo arrivato e quel che a rigor di logica dovrebbe essere un fold per i comuni mortali diventa un hero-call da fantascienza: gambler o marziano?

httpv://www.youtube.com/watch?v=adAZsAiotms

2. Alec Torelli

In una partita di cash-game le 4-bet fioccano che è una meraviglia, motivo per cui non è raro vedere un player mettere in atto una 5-bet come appunto nel caso di Alec Torelli. L’esperto player statunitense conosce molto bene i range utilizzati dai suoi avversari in questa circostanza e prova a mettere pressione sfruttando il suo blocker per una cold 5-bet da brividi. Scoprite voi stessi come va a finire:

httpv://www.youtube.com/watch?v=3UflcW_YCxI

1. Phil Ivey

La prima posizione non poteva essere altro che sua. Colui che a furor di popolo viene considerato come il miglior giocatore del pianeta mette in scena una giocata sensazionale, nel corso di una partita di cash-game high stakes contro due ‘pivelli’ come Antonius e Benyamine, con quest’ultimo che 3-betta l’apertura di Patrick con una coppia di Dieci. La parola giunge quindi ad Ivey il quale non ci pensa su più di tanto e stupisce tutti 4-bettando con 6-4 off. Antonius esce dal piatto ma Benyamine decide di vedersi il flop: K 9 J. Chi vincerà questo spot secondo voi?

httpv://www.youtube.com/watch?v=bUMkXW20Oq0

 

Scriveteci sulla nostra Fanpage la vostra Top Five ideale!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari