Monday, Nov. 28, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 Lug 2015

|

 

Sale la febbre per il primo evento ibrido WSOP live/online: shuffle up alle 21.00 di questa sera

Sale la febbre per il primo evento ibrido WSOP live/online: shuffle up alle 21.00 di questa sera

Area

Vuoi approfondire?

Una delle novità assoluta di queste WSOP 2015 sta per avere inizio.

Parliamo dell’evento #64 da 1.000$ di iscrizione, il primo torneo ibrido online/live che alle World Series mette in palio un braccialetto.

L’evento partirà questa sera alle 21.00 ora italiana – le 12.00 in quel di Vegas – e si svolgerà in due giorni fino a raggiungere la fase 6-handed, in programma sabato 4 luglio in sala Amazon del Rio Casinò, sempre a partire dalle 12.00 locali.

I livelli previsti per la fase online saranno di 20 minuti che diventeranno 40 quando il torneo si sposterà sui tavoli dal vivo.

Come annunciato dallo staff delle WSOP, la scelta di introdurre questa nuova formula è stata dettata dall’importante contributo che il poker online ha fornito al gioco nel corso degli anni, partecipando alla sua ascesa cominciata con l’effetto ‘Moneymaker’.

Un’occasione unica anche per i nostri connazionali a Las Vegas, che per partecipare al torneo potranno iscriversi alla room ufficiale delle WSOP senza problemi, come ci ha confermato l’avvocato Massimiliano Rosa:

A mio parere non c’è alcun problema se si gioca dagli Stati Uniti, perché il divieto di giocare su piattaforme dot com riguarda i cittadini italiani che si trovano sul suolo italiano; se la registrazione di un residente italiano non viola le leggi del Nevada in materia di gioco on-line, l’iscrizione dei player italiani alla piattaforma online delle WSOP è assolutamente ok. Come regola generale, i crimini legati al gioco on line ricadono nella giurisdizione del paese da dove si sta giocando. Pertanto, se un italiano si registra su wsop.com con i propri dati (residenza italiana) e il sito ti permette di registrarti e di giocare, significa che non è vietato o, al massimo, che si prende la responsabilità per eventuali violazioni della legge italiana“.

Le luci dei riflettori sono ovviamente puntati sui nostri ‘grinder’ di successo, nonché esperti giocatori live: da Dario Sammartino a Mustacchione, passando per Luca Moschitta, Massimo Mosele, Luigi Curcio, Eros Nastasi…

Sicuramente diversi azzurri hanno già effettuato la registrazione alla piattaforma online delle World Series, ma al momento non vi sono certezze su chi prenderà parte all’evento, anche perché domani ci sono italiani schierati sia al Day2 dell’evento KO che al Day3 del Little One For One Drop, e non è dato sapere se i player potranno usare il cellulare al tavolo.

Ma qualche indizio comincia a trapelare, come nel caso di Alessandro ‘Aletilter’ de Faenza, che ha postato su Facebook una immagine eloquente:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

aletilter

 

In attesa di conferme ufficiali, l’appuntamento per tutti gli appassionati è alle 21.00 di stasera, quando scoccherà l’ora dello ‘shuffle up and deal‘!

 

 

Se vuoi seguire e commentare in diretta le World Series partecipa all’evento Facebook dedicato alle WSOP 2015!

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari