Tuesday, May. 24, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Giu 2015

|

 

WSOP – delusione Suriano, out al 1° turno dell’HU anche Briotti! Max Pescatori è decimo (19 left) al Razz

Area

Vuoi approfondire?

LAS VEGAS – Tra il tavolo finale del Deuce to Seven Championship e la penultima, emozionante, giornata del ‘The Colossus’, sono andati in scena al Rio altri tre eventi nel corso della nottata italiana.

Andiamo a vedere, dunque, come si sono comportati i nostri connazionali e i ‘big’ del poker mondiale.

 

Evento #8 1.500$ Pot Limit Hold’em (entries 639 – montepremi 862.650$)

Sono rimasti in 15 a dare la caccia al braccialetto e ai 189.818$ del primo premio. Davanti a tutti, forte di uno stack di 677.000 gettoni, c’è David Eldrige, seguito dal francese Michel Leibgorin con 667.000 e dal tedesco Paul Michaelis con 562.000.

Andrà prestata molta attenzione, comunque, al forte greco Georgios Sotiropoulos, già runner up in un Main Event EPT, quinto con 278.000, a Tom Marchese, settimo con 258.000, e all’ucraino Artem Metalidi, decimo con 201.000 chips.

Tutti hanno già garantito un premio di 9.075 dollari.

Questo il chipcount integrale:

ev8

Evento #9 1.500$ Razz (entries 462 – montepremi 623.700$)

Partiamo dalle buone notizie per i colori azzurri. Max Pescatori, a 19 left, è decimo con uno stack di 197.000 chips. Chissà che non sia questa l’occasione buona per il pirata di allacciarsi al polso il terzo braccialetto d’oro della carriera.

In testa c’è Chris George con 356.000 chips, seguito da Matthew Smith con 307.000 e da Jason Schwartz con 279.000.

Ancora in contemption, tra gli altri, la già braccialettata Cyndy Violette, 9° con 201.000 gettoni, e l’esperto Eli Elezra, ottimo quinto con 251.000.

Questo il chipcount completo:

razz

Evento #10 10.000$ Heads-up no limit hold’em championship (entries 143 – montepremi 1.344.200$)

Questo è l’evento che l’anno scorso ha fatto sognare Davide ‘zizinho’ Suriano e l’Italia intera, ma stanotte, purtroppo, le cose non sono andate come speravamo.

Sono stati eliminati al primo turno, infatti, sia il detentore del titolo sia il capitolino Tommaso Briotti. Suriano, nei 64esimi di finale, è stato battuto da Allen Chang, mentre ‘Toms2up’ non è riuscito a superare l’esperto Paul Volpe.

Sono rimasti in 16 (sono stati giocati in totale quattro turni) e sono tanti i ‘big’ che proveranno ad allacciarsi al polso un braccialetto che vale 334.430 dollari.

Torneranno al tavolo nella serata italiana Jake Schindler, George Danzer, Max Silver, Byron Kaverman, JC Tran, Olivier Busquet, Paul Volpe e Timothy Adams.

Hanno già garantito, comunque, un premio di 26.490 dollari.

Sarà senza dubbio molto interessante lo scontro tra Olivier Busquet, uno dei più forti di tutti i tempi negli heads up sit’n’go high stakes, e JC Tran.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.
busquet

Olivier Busquet

Questi gli accoppiamenti degli ottavi di finale:

– Philachack vs Cooper

– Adams vs Lam

– Volpe vs Hutter

– Sifuentes vs Danzer

– Schindler vs Lehr

– Kaverman vs Coca

– Busquet vs Tran

– Silver vs Tiller

Evento #11 1.500$ Limit hold’em (entries 660 – montepremi 891.000$)

Il ‘vecchio’ limit hold’em è stato capace di attrarre ai propri tavoli ben 660 persone, 225 delle quali hanno imbustato almeno una chip in vista del Day 2.

In testa troviamo il bielorusso Vasili Firsau con 65.200 chips, seguito dal canadese Francois Vigeant con 59.900 e dallo statunitense Tynan Sammatarohutchins con 53.500.

E’ appena fuori dalla top 20 Brandon Cantu, 21° con 39.800, mentre bisogna scendere fino al 33° posto per trovare Barry Greenstein, che ne ha messe insieme 35.200.

Nei cinquanta pure Todd Brunson, attualmente al 38° posto con 33.300 gettoni.

In top 100, tra gli altri, il costaricense Humberto Brenes, 70° con 28.700, e l’italo-australiano Jeff Lisandro, 79° con 27.300.

Compare solo una bandierina italiana nel chipcount ufficiale e si trova di fianco a Gianluca Marcucci, 209° con appena 6.000 fiches da moltiplicare.

Andranno a premio in 72 (minimo 2.512$) e il campione incasserà 196.055 dollari.

 

Questa la situazione della top ten:

ev11

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari