Wednesday, Aug. 10, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 29 Lug 2015

|

 

La Procura di Reggio Calabria dissequestra 21 skin di Microgame e People’s: “Estranei ai fatti”

La Procura di Reggio Calabria dissequestra 21 skin di Microgame e People’s: “Estranei ai fatti”

Area

Vuoi approfondire?

A pochi giorni dall’operazione Gambling, che ha rivelato la presenza di associazioni a delinquere di stampo mafioso all’interno del mondo del gioco online punto it, arriva la prima svolta: la Procura di Reggio Calabria ha infatti dissequestrato 21 siti collegati a Microgame e People’s.

Stando a quanto dichiarato dalla Procura, le skin poste cautelativamente sotto sequestro risultano essere estranee ai fatti e per questo dunque hanno potuto riprendere le loro attività.

Il PM ha rilevato la disponibilità da parte delle due aziende ad attivare ulteriori forme di gestione e controllo, fini ad evitare ogni possibile infiltrazione malavitosa.

E’ ancora presto per dirlo, ma pare dunque che in questa brutta faccenda, il mondo del poker online sia coinvolto soltanto in maniera marginale.

Possono dunque tirare un grosso sospiro di sollievo tutti i player vittima di questa storia, che per un attimo hanno visto palesarsi l’incubo di non rivedere più soldi nel proprio conto gioco.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ad ogni modo, ad oggi sembra che alcune room (purtroppo non disponiamo dell’elenco completo) collegate ai due network siano ancora in “fase di manutenzione” e non sia possibile effettuare il login.

Ovviamente questo non sottintende che ci sia per forza una correlazione con i recenti avvenimenti.

betraid

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari