Monday, Jul. 4, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 12 Ott 2015

|

 

WSOPE – Max Pescatori ‘on fire’ nell’evento PLO da 3250€, river beffardo per Butteroni all’Oktoberfest!

WSOPE – Max Pescatori ‘on fire’ nell’evento PLO da 3250€, river beffardo per Butteroni all’Oktoberfest!

Area

Vuoi approfondire?

Evento #03  Pot Limit Omaha

 

Era una delle sue specialità e non ha tradito le aspettative.

Il Pesca chiude il Day 1 dell’evento #3 Pot Limit Omaha in seconda posizione con 158.900 chip imbustate, al termine di una giornata intensa che ha potuto contare 161 iscritti per un buy-in di 3.250€.

‘Il pirata’ ha fatto razzia di gettoni sin dalle prime fasi, rimanendo costantemente nelle parti alte del count nonostante i tanti ‘big’ incontrati al tavolo.

pescaimbusta

La soddisfazione di Max Pescatori alla fine del Day 1

In prima posizione svetta con 211.500 gettoni il britannico di origini italiane Roberto Romanello.

Tra i primi nove anche il vincitore del Main Event WSOP 2010 Jonathan Duhamel, che alla ripresa dei giochi avrà a disposizione circa 50 big blind grazie alle 94.900 chip accumulate.

Nulla da fare per i vari Scott DaviesShaun Deeb, George Danzer, Anthony Zinno, David ‘ODB’ Baker, Phil Hellmuth, Jeff Lisandro, Stephen Chidwick e tanti altri protagonisti della scena pokeristica mondiale.

I 31 player rimasti in gara torneranno quest’oggi a partire dalle ore 13.00 per contendersi una prima moneta da 126.345€.

Ecco il count provvisorio:

countploa

 

 

Evento #2 Oktoberfest

Dopo quattro flight capaci di coinvolgere 2144 giocatori si è finalmente giunti ad un interminabile Day 2, durato fino al raggiungimento dei nove finalisti che quest’oggi si daranno battaglia per il braccialetto e 157.749€ di primo premio.

Il nostro Federico Butteroni ce l’ha messa tutta per arrivare sino in fondo ma stavolta la fortuna gli ha letteralmente voltato le spalle.

Il futuro November Nine esce malissimo dopo essere andato ai resti col suo set di Nove contro la coppia di Kappa dell’avversario che prende la sua al river, condannando Federico ad un’amara 123° posizione per 1.428€.

o-dwyer

Steve Odwyer, chipleader per lunghi tratti

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Chiudono ITM altri quattro italiani: Marco Putin (63°per 2.214€), Daniele Dell’Aguzzo (116° per 1.552€) Luca Deiana ( 18° per  1.428€) e Francesco Fiordoliva (141° per 1.428€).

Il britannico Fair Han sbolla il final table complice un cooler terribile: dopo essere finito ai resti con coppia di Dame contro la coppia di Jack, viene eliminato proprio da un’altra Dama che regala una clamorosa scala all’avversario.

shaun-deeb

Shaun Deeb, tra i più forti giocatori live e online in circolazione.

 

Nella prima posizione provvisoria troviamo un altro suddito della regina, John Gale, seguito da Rodrigo Caprioli e un eccellente Steve O’Dwyer, per lunghi tratti in testa al count.

Tra gli eliminati illustri spuntano i nomi di Shaun Deeb, Scott Clements, la procace Angelina Rich, il november nine Zvi Stern e l’immancabile Phil Hellmuth.

Angelina-rich

Angelina Rich in azione, chiuderà ad un passo dal final table.

 

Quest’oggi i giochi riprenderanno dal livello 25, con blind 12.000/24.000 e ante 4.000 per un montepremi totale da 1.039.840€.

Ecco la composizione del final table:

count-oktober

 

 

 

Seguite con noi l’avventura degli azzurri alle WSOPE sul nostro Social Blog!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari