Sunday, Aug. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Ott 2015

|

 

Makarios Avramidis, è suo il primo braccialetto WSOPE: “In certe occasioni bisogna mostrare gli attributi!”

Makarios Avramidis, è suo il primo braccialetto WSOPE: “In certe occasioni bisogna mostrare gli attributi!”

Area

Vuoi approfondire?

E’ il ritratto della gioia il volto di Makarios Avramidis.

Il player greco si è aggiudicato il primo braccialetto di questa kermesse berlinese mettendo in riga 197 partecipanti, tra i nostri portacolori Max Pescatori e Giacomo Fundarò oltre a decine di professionisti di livello assoluto:

Ho giocato seguendo il mio istinto –  ha raccontato il fresco campione della specialità No Limit Holdem Six-Max – tirando fuori gli attributi quando ce n’è stato il bisogno.

Come nella situazione 3-handed dove il tedesco Paul Michaelis provava a mettergli pressione aggredendolo in soprattutto in Blind Vs Blind:

Ho dovuto dargli una lezione, – sorride Makarioscercava sempre di rubarmi il buio e ho cominciato a 3-bettare le sue aperture. Lui giocava senza remore e ha dovuto alzare il tiro finendo ai resti con 10 – 10: io avevo J-J e ho pensato di avere la mano migliore in quello spot, perciò ho chiamato e ho centrato un double-up decisivo in quel frangente.

makarios-avramidis

Michaelis mette pressione ad Avramidis

L’allusione è al colpo che lo ha lanciato verso l’heads-up finale facendo perdere la testa al giovane Michaelis, che nelle due mani successive è riuscito a buttare all’aria il suo stack contro il suo connazionale Frederic Schwarzer. Nella prima ha provato a bluffare rilanciando una bet al river per poi snap-foldare sul push dell’avversario, nella seconda si è trovato nuovamente ai resti con coppia di Dieci contro coppia di Jack, il colpo che ha frenato la sua cavalcata in terza posizione.

michealis

Il disappunto di Michaelis alla vista del river che lo condanna in terza posizione

L’heads-up finale è stato molto breve, con un Makarius determinato a raggiungere il successo contro uno Schwarzer troppo impaurito per poter ambire al braccialetto:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ho visto che il mio avversario teneva particolarmente alla vittoria e giocava solamente premium hand. Lo avevo notato già nel corso del Day 2 dato che siamo stati per diverse ore allo stesso tavolo e ho provato a sfruttare questa situazione aggredendolo più del solito.

showdown-avramidis

E’ il momento dello showdown finale, Avramidis butta un’occhiata sul braccialetto…

Missione compiuta come si dice in questi casi: il player greco residente a Griesheim in Germania mette le mani sul suo primo braccialetto intascando una prima moneta da 105.000€:

Questi soldi mi daranno sicuramente una mano anche se non rappresentano la mia prima vincita live. In carriera ho partecipato a diverse tappe dell’Italian Poker Tour senza mai riuscire ad arrivare in fondo, questo successo in un circuito così prestigioso è per me qualcosa di incredibile. Il poker è la mia passione sin da quando avevo 15 anni e ho sempre giocato per divertirmi senza mai avere in mente di fare il player professionista.

Avramidis-braccialetto

Avramidis mostra con orgoglio il risultato delle sue fatiche al tavolo verde

 

Seguite con noi l’avventura degli azzurri alle WSOPE sul nostro Social Blog!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari