Tuesday, Aug. 9, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 9 Ott 2015

|

 

Scattano le WSOP Europe: Fundarò e Pescatori subito grandi protagonisti

Scattano le WSOP Europe: Fundarò e Pescatori subito grandi protagonisti

Area

Vuoi approfondire?

E’ partito con il torneo 6 max di No Limit Hold’em l’edizione 2015 delle WSOP Europe a Berlino.

Sono 197 i giocatori che hanno pagato il buy in di 2.200 € e si sono dati battaglia durante il primo giorno di gara.

In 35 torneranno oggi a giocarsi il braccialetto.

Ed è subito grande Italia: erano infatti tre gli azzurri presenti a questo primo evento e di questi tre alla chiusura delle buste ne troviamo ben due in top 10.

Il migliore è Giacomo Fundarò, quarto nel chipcount provvisorio con 104.600 chips. Grande rush per Fundarò che entrato in late registration era rimasto con 15 big blind ma negli ultimi livelli ha macinato un gran gioco e una bella pila di gettoni.

Ottimo al debutto anche il quattro volte braccialettato Max Pescatori che chiude ottavo con  75.300 chips e anche se punta tutto sul torneo Mixed Games non avrebbe problemi a barattare uno scambio di super prestazioni.

Davanti a tutti c’è l’inglese Oliver Price con un monster stack di 171.100 gettoni.

A seguirlo due padroni di casa Frederic Schwarzer e Alexander Debus unici oltre a Fundarò a superare la quota delle 100.000 chips.

Molto bene anche un habituè dei tavoli finali delle World Series, il britannico Stephen Chidwick, sesto con 84.200 chips e alla ricerca disperata del primo sigillo personale dopo ben 36 in the money a Las Vegas.

Passano al day 2 anche Andrew Lichtenberger, Jeff LIsandro, John Racener e Marvin Rettenmaier.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nulla da fare per il nostro November Nine Federico Butteroni.

In esclusiva ci ha raccontato ieri la sua uscita: “Ho trovato un tavolo di superduri con Shaun Deeb e altri due americani fortissimi. Avere edge su player di questo tipo è praticamente impossibile, i blind erano da 40 minuti e ho provato a fare stack sin dall’inizio. Sicuramente se avessi avuto cinque amatori attorno e livelli da un’ora ci sarei andato più cauto, ma in questa circostanza ho preferito prendermi qualche rischio in più e non è andata bene!

Anche Phil Hellmuth ha abbandonato abbastanza presto la contesa non riuscendo mai a ingranare e riducendosi con soli 4 bui a suon di call pre flop e fold dopo la discesa del board.

hellmuth wsope

Fuori tra gli altri anche Anthony Zinno, Shannon Shorr, Shaun Deeb, Martin Jacobson, Brian Hastings e Thomas Muehlocker.

Il gioco ripartirà alle 12 per decretare il primo dei 10 braccialetti in palio.

Tifo per Fundarò e Pescatori che potremo seguire in diretta in caso di italiani al final table.

Questa la top 10 alla ripartenza:

Oliver Price                              171.100
Frederic Schwarzer                  122.900
Alexander Debus                      112.000
Giacomo Fundarò                  104.600
Ongun Yagaci                            86.000
Stephen Chidwick                      84.200
Dara Okearney                           78.300
Max Pescatori                          75.300
Benjamin Einer                           72.500
Artur Koren                                70.800

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari