Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Ott 2015

|

 

Pescatori caldo al 6-max cambia in corsa lo schedule WSOPE: “Niente Monster Stack, voglio dare il meglio al Mixed Games!”

Pescatori caldo al 6-max cambia in corsa lo schedule WSOPE: “Niente Monster Stack, voglio dare il meglio al Mixed Games!”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo l’uscita prematura del nostro November Nine Federico Butteroni, la responsabilità di rappresentare i colori azzurri in questo primo evento delle WSOPE è ricaduta esclusivamente su Max Pescatori e Giacomo Fundarò, quest’ultimo entrato in tardiva ma già nelle parti alte del count.

Considerata la strepitosa forma del Pesca alle World Series siamo sicuramente in buone mani, ma con una struttura particolarmente veloce e tanti campioni sparsi ai tavoli il compito è davvero arduo:

Avrò cambiato almeno sei tavoli da quando sono arrivato e non è stato affatto semplice giocare con gente come Antony Zinno ad esempio, che quest’anno ha vinto di tutto.

Phil-Hellmuth in azione all'evento Six-Max

Phil-Hellmuth in azione all’evento Six-Max

Come ci ha confermato Butteroni questo pomeriggio, il field può risultare particolarmente ostico a seconda del redraw: da Shaun Deeb a John Racener, passando per Andrew Lichtenberger, Greg Merson, Benjamin Pollak, Jonathan Duhamel, Marvin Rettenmaier, Steve O’Dwyer e l’immancabile Phil Hellmuth la lista è davvero lunga.

Dopo un double-up nelle prime battute lo stack di Max si è assottigliato fino a 10.000 chip, ma il ‘Pirata’ ha tenuto duro: ecco una mano in cui riesce a far valere il suo set di Jack centrato al turn:

piatto-max-pescatori

Nella speranza di imbustare un bello stack in vista del Day2, Max ci informa di alcuni cambiamenti di programma nello schedule:

Avevo in mente di giocare i primi otto eventi ma ho deciso di rinunciare al Monster Stack: è un torneo molto lento e arrivare al Day2 potrebbe interferire con il Mixed Games in programma il giorno successivo.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Approfittando della pausa gli abbiamo chiesto un’opinione sulla proposta di Alex Dreyfus in merito alla creazione di una lega professionistica, con giocatori regolarmente stipendiati:

E’ un’idea molto bella, se andasse in porto aprirebbe sicuramente nuovi scenari. I proprietari dei team avrebbero la possibilità di ingaggiare i giocatori scegliendoli tramite un draft, investendo sulla loro credibilità e il loro talento.

pescasmall

 

Seguite con noi l’avventura degli azzurri alle WSOPE sul nostro Social Blog!

 

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari