Monday, Oct. 25, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 23 Ott 2015

|

 

Dato commenta la mano di Kanit contro Mercier: “Nemmeno se Musta avesse 3-bettato Jason si sarebbe potuto salvare”

Dato commenta la mano di Kanit contro Mercier: “Nemmeno se Musta avesse 3-bettato Jason si sarebbe potuto salvare”

Area

Vuoi approfondire?

È stata una delle mani più importanti dell’High Roller WSOPE, e in certi casi anche una delle più criticate.

Stiamo parlando dell’eliminazione di Jason Mercier in piena bolla (ottavo posto) per mano del nostro Mustapha Kanit, che in questo momento sta ancora difendendo la sua chiplead contro Jonathan Duhamel, Sam Chartier e Davidi Kitai, che combattono per la prima moneta da €554.395.

L’azione si è svolta così: apre lo statunitense per 51.000 da UTG con AQ e Mustapha flatta (e non limpa come erroneamente molti hanno inteso) dal bottone con gli assi.

Flop: A22 Mercier va in continuation bet per 46.000 chips, segue il call di Kanit.
Turn: K Second barrel per Jason che mette nel piatto 143.000, Musta si limita nuovamente al call.
River: 4 Mercier va in all in per le ultime 450.000 e mai call fu più facile per Pottacchione, che elimina Jason in bolla e vola in cima al count, mantenendo il ruolo di chipleader fino alla chiusura delle buste.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Abbiamo chiesto ad Andrea Dato, compagno di team di Mustapha Kanit nella Global Poker Masters vinta dalla squadra italiana, un commento tecnico sulla mano:

“Il punto più interessante della mano è che Musta decide di fare solo call preflop con A-A in position su Mercier… probabilmente la sua 3-bet verrebbe avvertita come troppo strong esceglie di chiamare. Poi la mano credo sia abbastanza in auto-play per entrambi i giocatori: Jason non mettendo A-K nel range di Kanit decide di bet-bet-shovare per valore e giustamente Musta non può fare altro che chiamare tutte le strade. Nel complesso è stata molto ben giocata da entrambi i protagonisti. Il push al river non è né un overplay né nulla, è solo l’unica mossa possibile, visto che A-K e K-K Musta non dovrebbe averli, tanto meno l’unica combo di A-A rimasta… 😀 il 2 Musta non ce l’ha proprio nel range a parte forse qualche A-2s, che però sinceramente non credo. L’alternativa potrebbe essere il check-call ma è orribile, quindi… non c’è alternativa, solo lo shove è corretto in quella situazione. Per quanto riguarda Musta, l’unica mossa che poteva cambiare era il call preflop, per il resto non ha senso rilanciare nelle varie streets e quindi non c’erano altri modi di giocare questa mano per lui. Sinceramente non ho idea di come si sarebbe comportato Jason in caso di 3-bet pre da parte di Kanit, sarebbe una scelta difficile con A-Q, soprattutto in bolla. Non credo comunque che sarebbe riuscito a salvarsi, visto che probabilmente penserà che Musta lo 3-betti light. Comunque penso che la maggior parte delle volte con 30bb Mercier pushi, a volte può foldare e più raramente limitarsi al call. “

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari