Thursday, Oct. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 30 Gen 2016

|

 

Lo slowroll dell’anno: Mikel Habb ‘tanka’ con K-K contro Samantha Abernathy… e viene punito!

Area

Vuoi approfondire?

Lei è un po’ il personaggio di questo Aussie Millions 2016, anche perché – diciamolo – fa piacere vedere una bella ragazza in diretta streaming, a battagliare per il titolo contro i maschietti, si, quelli che provano spesso a fare i duri.

Samantha Abernathy, americana di Atlanta ma residente a Las Vegas, tra qualche ora sarà impegnata nel final table del Main Event, con tutte le carte in regola per provare a vincere il braccialetto e il primo premio di 1.600.000 dollari, che a lei la vita la cambierebbe: fino a ora ha infatti vinto in tornei live appena 99.000 dollari americani.

Ieri nell’euforia per il risultato raggiunto, che rappresenta già il suo ‘best score’ in carriera, ha anche pubblicato su Facebook un video molto particolare, che mostra un incredibile slowroll, davvero incommentabile, subito a 15 left dell’evento che la vede ancora in corsa.

Questa la mano ‘incriminata’: da utg apre Honeyman con A-2 off, da small blind il fisicato Mikel Habb 3-betta a 112k con K-K e Samantha, sul big blind, senza troppi pensieri, pusha con 6-6 per 514k.

Fin qui nulla di strano. L’original raiser, naturalmente, getta in un amen le sue carte nel muck, mentre Habb inizia una fastidiosa pantomima: si mette le mani davanti al viso, si alza, si tocca i capelli sin troppo incollati dal gel, poi dichiara il call e con aria di sfida, come se avesse fatto la chiamata del secolo, gira fiero la sua coppia di Re, appena prima di esultare con un urlo.

habb

Mikel Habb

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Agli dei del poker, evidentemente, certe cose non piacciono, così, dopo quattro carte che parevano non lasciare scampo alla Abernathy, al river esce uno dei due sei che ‘uccide’ l’ego e lo stack dell’energumeno. Va fuori in 15° piazza per 85.000 dollari australiani.

66

 

Questo il video integrale dello slowroll dell’anno:

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari