Saturday, Jan. 29, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Feb 2016

|

 

TCOOP review – Quando il floating non va a buon fine, Eutizi: “Bravo lui a bluff catchare!”

TCOOP review – Quando il floating non va a buon fine, Eutizi: “Bravo lui a bluff catchare!”

Area

Vuoi approfondire?

In uno spot giocato ieri sera durante il main event TCOOP vinto da “bitterino84”, il nostro Marco “mizuno712” Carli si è reso protagonista di un call da urlo contro il forte Jacopo “jaeutiz” Eutizi, ex regular heads-up high stakes.

Probabilmente conscio delle tendenze particolarmente aggro di oppo, Carli ha deciso di bluff catchare il marchigiano mettendo a repentaglio il suo intero stack.

La linea di Jacopo appare comunque davvero convincente: andiamo a rivederla con l’ausilio della nostra grafica e ascoltiamo le parole del giovane grinder di Senigallia:

manook

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Preflop il mio flat è discutibile perché lui ha solamente 25bb di partenza e avrei certamente potuto foldare. Nonostante ho optato per il flat, fiducioso di poter fare leva sulla posizione. Al flop decido di chiamare in floating perché oltre ad essere in posizione ho sia backdoor flush che backdoor straight e la sua c-bet su quella texture è abbastanza standard. Ricevuto il mio call, tra l’altro, ‘mizuno712’ si ritrova con uno stack piuttosto esiguo con il quale giveupperebbe quasi sempre turn qualora non avesse nulla. Il turn non migliora in alcun modo la mia equity, ma dopo il suo check provo subito a puntare per stealare il pot. Quando chiama ha sicuramente una mano di valore, ma è difficile possa essere particolarmente forte: considerando anche il suo stack, credo abbia molto spesso A-10, J-J, 9-9, 8-8. Il 9 è però una carta perfetta per bluffare anche river visto che aiuta molto più spesso il mio range rispetto al suo. Dopo il suo check decido dunque di metterlo ai resti, convinto di poter rappresentare tutti i set, K-Qs o K-Js, mani con le quali avrei tenuto la stessa condotta. Aggiungiamoci inoltre qualche monster che avrei potuto flattare pre e giocare post allo stesso modo. Evidentemente il mio avversario aveva info su di me che non sapevo e ha deciso di sceriffarmi con coppia di 8! Beh, poco da dire: nice call!”

Che ne pensate di questo spot? Nh a entrambi o c’è qualcuno che ha brillato più dell’altro (a prescindere dall’esito finale della mano)? Ditecelo sulla nostra fanpage!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari