Sunday, Nov. 28, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 10 Mar 2016

|

 

Quanto si può vincere a poker online?

Quanto si può vincere a poker online?

Area

Vuoi approfondire?

Nel poker online, è risaputo, a nessuno è precluso vincere soldi: anche chi è alle prime armi, per il ruolo giocato dalla fortuna, nel breve periodo può risultare vincente.

Ma chi vuole mirare a un guadagno costante deve puntare al lungo periodo per attutire l’incidenza dell’alea e veder prevalere le proprie skill.

Attraverso un percorso di studio e allenamento, tutti possono arrivare a padroneggiare le basi del gioco che permettono di essere a valore atteso positivo sul field.

Ma quanto si può esattamente vincere con il poker online? Dare una cifra precisa al centesimo è sicuramente impossibile: molto più semplice è fare una stima sensata.

Vediamo insieme come fanno i Pro a stimare i loro guadagni con il poker online.

 

TORNEI / SIT’N’GO

Per calcolare quanto possiamo vincere in tornei e sit’n’go online dobbiamo sapere il volume di gioco che faremo e quale è il nostro valore atteso sul field.

Una volta determinate queste due variabili basta eseguire il calcolo della seguente formula:

Guadagno= Totale speso * Valore atteso

Esempio. Un grinder mtt in un anno gioca 4.000 tornei ad average buy-in 20€ per una spesa complessiva di 80.000€.

Il suo atteso sul field è del 25% (di solito un regular di tornei ha un atteso compreso tra il 20 e il 30%), riportabile in numeri decimali a 0,25.

In un anno dunque questo regular guardagnerà 80.000 * 0,25 = 20.000€. Al netto della varianza, ovviamente.

Il discorso cambia un po’ coi Sit’n’Go, dove il valore atteso di un regular è molto più basso e dunque diventa fondamentale la massa.

C’è da dire che oggi, viste le innovazioni di prodotto e l’andamento del mercato, grindare Sit’n’Go non è più conveniente come qualche anno fa.

 

CASH GAME / ZOOM

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Nel cash game è possibile calcolare il guadagno di un giocatore in base al numero di mani giocate nel livello, al suo atteso espresso in bb/100 (ovvero i big blind vinti ogni cento mani giocate) e alla rakeback che gli garantisce il deal con la poker room in cui gioca.

La formula è la seguente:

Guadagno = (Mani * Atteso in bb/100) + rakeback

Facciamo l’esempio di un giocatore del NL25 che ha un atteso di 3bb/100 e che in un anno gioca mezzo milione di mani.

Guadagno = (500.000*[3*0,25/100]) = 3.750€

Questo per quanto riguarda il guadagno netto. A questo ammontare va aggiunta la rakeback, che può cambiare a seconda dello Status Vip del giocatore e/o del deal con la poker room.

Secondo le indicazioni di Alberto ‘prasty’ Prastani, “una back media del 35% è sensata e a spanne questo giocatore accumula 200-250€ di rake ogni 10.000 mani giocate”.

In cinquecentomila mani fanno 200*50=10.000€ di rake, pari a 3.500€ di rakeback.

Il guadagno complessivo è quindi di 3.750€ come vincita netta e 3.500€ di rakeback, ovvero 7.250€.

 

SIT&GO LOTTERY

Per quanto concerne i sit hyperturbo 3max a montepremi variabile come gli Spin&Go di PokerStars, i VeloX del circuito Peoples Poker e i Twister di SNAI, fare una stima è cosa assai ardua vista l’importanza dello Spin iniziale.

La natura estremamente varianzosa della formula rende le stime assai difficili da compiere: per capire come effettuare i calcoli del caso vi rimandiamo alla analisi statistico matematica di Matteo ‘BlackLoter’ Vergani, anche se le tante novità introdotte nel formato rendono necessari degli aggiustamenti allo studio dell’ex-studente della Scuola Normale di Pisa.

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari