Monday, Sep. 26, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 15 Nov 2016

|

 

Beat the clock, PokerStars lancia il nuovo format anche sulla room ‘punto it’: ecco la nostra recensione!

Beat the clock, PokerStars lancia il nuovo format anche sulla room ‘punto it’: ecco la nostra recensione!

Area

Vuoi approfondire?

E voi avete provato a battere il tempo?

Noi si, almeno il tanto che basta per capire la bontà della nuova feauture introdotta da PokerStars nelle ultime settimane. Già, perché nonostante in Italia i tonrei ‘Beat the Clock’ siano comparsi soltanto da qualche giorno, sul ‘dot eu’ hanno preso il via già dall’inizio del mese di novembre.

Si tratta di un formato decisamente accattivante: tavoli Zoom 3-max in modalità hyper-turbo. Insomma, action garantita e  divertimento assicurato. L’obiettivo? Accumulare quante più chip possibili entro i cinque minuti a disposizione per aggiudicarsi la fetta più grande del montepremi, il quale allo scadere del clock verrà redistribuito in base all’ICM.

La versione disponibile al momento su PokerStars.it è una sorta di ‘tester’, infatti al momento gli unici buy-in dispinibili sono 0.50€ e 1€, con numero massimo di partecipanti fissato a 27 e clock a 5 minuti. Un modo per sondare i gusti degli utenti in attesa di implementare il format nel futuro prossimo. Dai pochi Sit giocati abbiamo tratto alcune impressioni, ecco il nostro giudizio.

Formato

Parliamoci chiaro, i ‘Beat the Clock’ sono davvero divertenti da giocare. Gli amanti degli Spin&Go o più semplicemente degli hyper-turbo non faranno alcuna fatica ad adattarsi alla novità. Inoltre il formato Zoom pare davvero azzeccato per dare quel pizzico di brio extra ad una battaglia contro il tempo.

Giocabilità

Azione e divertimento sono indirettamente proporzionali alla giocabilità. Con una decina di blind e 5 minuti a disposizione l’unico obiettivo è quello di centrare un raddoppio nel minor tempo possibile. Ciò significa che lo spazio di manovra sarà pressoché nullo. Consigliato un bel ripasso dei range di shove e reshove in fase short-handed.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Grindabilità

La vera domanda che tutti i giocatori si pongono dopo qualche partita giocata: ma è possibile fare profitto con i ‘Beat the Clock’? Per quanto abbiamo avuto modo di osservare, in media vengono premiati un quarto dei giocatori allo scadere del clock, con il chipleader che generalmente chiude con circa 7-10 volte la posta iniziale, il che equivale mediamente a un guadagno compreso tra i 6 e gli 8 buy-in. Fare ITM non è affatto difficile run permettendo, altro discorso è chiudere in attivo dopo averne giocati un campione sufficiente. Essendo presenti soltanto buy-in molto bassi e soprattutto, essendo una novità assoluta, è facile incontrare chi ha solo voglia di mandare i resti senza pensare troppo alla strategia, aumentando notevolmente la varianza già garantita dal formato. Non è da escludere però che con lo sviluppo della feature e con l’introduzione di nuove modalità di gioco (scelta del clock, del buy-in e numero di giocatori) sia effettivamente possibile grindare i ‘Beat the Clock’, anche se al momento il quesito rimane irrisolto.

Insomma, dopo l’introduzione degli Spin&Go sarebbe difficile per chiunque introdurre un formato in grado di riscuotere altrettanto successo, tutto sommato PokerStars ci ha provato e di questo bisogna rendergliene conto. Difficile che i ‘Beat the Clock’ rappresentino la nuova frontiera del grinding, ma d’altronde chi vuole approcciare il poker in modo professionale a tante altre scelte a disposizione. Si tratta di un format accattivante, un passatempo per chi ama l’adrenalina e vuole divertirsi per qualche minuto senza investire grandi somme. Una scelta azzeccata a parer nostro per ampliare un’offerta già di per sé molto variegata.

Infine chiudiamo con le informazioni ricevute direttamente da PokerStars circa le possibili modifiche che verranno apportate in futuro:

“5 minuti e 27 players per ora sono fisse come opzioni. Per quanto riguarda il buy in, abbiamo appena lanciato anche quelli da €3 oltre a €0,50 + €1. Quelli da €1 rimmarranno sicuramente, mentre gli altri 2 livelli saranno presenti solo in fase test. Il comunicato su Beat the Clock verrà inviato lunedì, mentre da domenica verrà lanciata una campagna TV sul nuovo prodotto.”

 

Se vuoi provare i nuovissimi ‘Beat the Clock’ iscriviti subito a PokerStars!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari