Thursday, Oct. 6, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 18 Gen 2017

|

 

Tom McEvoy si aggiunge alla lista degli e-sellers: il suo braccialetto WSOP finisce all’asta su e-Bay!

Tom McEvoy si aggiunge alla lista degli e-sellers: il suo braccialetto WSOP finisce all’asta su e-Bay!

Area

Vuoi approfondire?

Non è la prima volta che qualche giocatore mette in vendita su e-Bay i propri cimeli.

Eppure quando capita anche noi, da semplici appassionati curiosi e maliziosi prima che giornalisti, ci sorge subito il dubbio: che il suddetto sia andato broke?

La notizia comparsa alcuni giorni fa su Pocketfives.com, che vede il vincitore del Main WSOP 1983 Tom McEvoy mettere all’asta il suo braccialetto assieme ad altri oggetti di repertorio, è solo l’ultima di una lunga lista.

Peter Eastgate (che però destinò il ricavato interamente all’Unicef), Eskimo ClarkBrad Daugherty, Matt Keikoan, Jamie Gold e TJ Cloutier sono tra i nomi più illustri appartenenti agli e-sellers, ai quali si aggiunge Eli Elezra, che online mise in vendita la sua lussuosissima villa a Las Vegas.

Dopo l’entrata nella hall of fame nel 2013 e la successiva polemica con Negreanu, che lo accusava di essere ormai un ex-giocatore, Tom McEvoy torna a far parlare di sé per qualcosa che non ha a che fare col poker giocato.

Ecco la lista degli oggetti messi all’asta dal player statunitense:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.
  • braccialetto WSOP Main Event 1983 con 12 diamanti incastonati
  • tre libri di McEvoy autografati con dedica su richiesta,
  • due patch PokerStars Team Pro
  • una palla da baseball col logo WSOP con apposito supporto
  • una palla da baseball PokerStars con scatola di vetro
  • Un’ora di coaching privato con McEvoy

mcevoy

Costo totale? Con 13.500$ l’acquirente può assicurarsi tutte queste meraviglie, anche se a parer nostro l’ora di coaching sembra essere quasi uno scherzo. Di certo il buon Tom avrà un mare di cose da raccontare visto che è stato protagonista nel periodo in cui Stu Ungar dominava la scena a Las Vegas.

 

E voi, avendone la possibilità, acquistereste il pacchetto offetto da Tom McEvoy? Scrivetecelo sulla nostra Fanpage!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari