Sunday, Dec. 6, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 20 Ott 2013

|

 

Scotty Nguyen e Tom McEvoy raggiungono il Poker Hall of Fame

Scotty Nguyen e Tom McEvoy raggiungono il Poker Hall of Fame

Area

Ormai è ufficiale: i nuovi membri del prestigioso Poker Hall of Fame sono due campioni del Main Event delle WSOP, Tom McEvoy (1983) e Scotty Nguyen, non solo campione del ME nel 1998 ma vincitore di altri tornei di grandi prestigio come il Poker Players Championship del 2008, con cui vinse quasi due milioni di dollari.

Per essere sinceri dobbiamo dire che è tutt’altro che una sorpresa, considerando che entrambi i giocatori concorrevano per la quinta volta alla candidatura. Un fatto che non è sfuggito allo stesso McEvoy, che commentava ironicamente la notizia su Twitter:

McEvoy ha raggiunto la sua fama probabilmente al 50% fra i suoi risultati e i suoi libri. In effetti McEvoy negli ultimi anni non si fa vedere spesso in grandi eventi e fra i suoi ultimi piazzamenti importanti troviamo qualche deep run al Main Event delle WSOP (nel 2006 arrivò 371esimo per 34.636$) e qualche shot in altri tornei come l’EPT (in the money a Sanremo nel 2009).

Di libri invece ne ha scritti parecchi, alcuni dei quali sono molto noti fra i pokeristi soprattutto alle prime armi: “Tournament Poker”, “Championship Pot-Limit and No Limit Hold’em” o il più recente, scritto insieme a T. J. Cloutier, “Championship Hold’em: Winning Sstrategies for limit hold’em tournaments and cash games” (2009).

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Scotty Nguyen è invece uno dei giocatori più conosciuti per qualsiasi persona che abbia speso qualche nottata a guardare il poker in tv: uno dei personaggi più affascinanti del circuito, non solo per il suo modo di vestire “alla Miami Vice” ma per il suo atteggiamento al tavolo, sarcastico e divertente finché l’alcol non prende completamente il sopravvento.

Come giocatore invece Nguyen si mantiene molto più in forma di McEvoy: più di undici milioni di dollari vinti in carriera e ben cinque braccialetti WSOP, di cui tre nella variante Omaha Hi / Lo, di cui è un vero specialista.

Due leggende del poker che finalmente hanno il suo spazio nel Poker Hall of Fame, un “club” che diventa sempre più prestigioso con incorporazioni del calibro di McEvoy e Nguyen.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari