Tuesday, Oct. 22, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Lug 2017

|

 

Giocare i Re contro Daniel Negreanu e contro Jason Mercier: i diversi approcci di Victor Saumont

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Giocare i Re contro Daniel Negreanu e contro Jason Mercier: i diversi approcci di Victor Saumont

Area

Vuoi approfondire?

Nel poker ogni singola decisione deve essere figlia della particolare situazione in cui viene presa.

Proprio per questo, nel nostro meraviglioso gioco, le parole “sempre” e “mai” sono bandite: come esistono delle linee standard, esistono anche le eccezioni che da quelle linee consigliano di deviare.

La stessa mano può essere giocata in modi diversi a seconda di numerosi variabili: al Main Event WSOP di quest’anno ne ha dato una prova il pro francese Victor Saumont, conosciuto ai più per essere protagonista del documentario “Nosebleed”.

In una intervista a PokerNews il regular High Stakes ha raccontato le linee completamente diverse mantenute nel giocare una coppia di Re prima contro Daniel Negreanu e poi contro Jason Mercier.

Come ci ha raccontato anche il nostro Giuseppe Zarbo, che nel corso del Main Event ha condiviso il TV table coi due super-pro, Negreanu e Mercier hanno due approcci al gioco completamente diversi.

Vediamo in che misura questi hanno influenzato la condotta di Luneau con la seconda migliore starting hand del gioco.

Entrambi le mani sono arrivate su blind 150-300 ante 25.

 

Coppia di Re contro Daniel Negreanu

Con uno stack di 51.200 Negreanu apre 800 da middle position. Da cutoff, con uno stack di 65.400, Saumont tribetta 2.350. Coldcalla Fabre da small blind (stck 33.575), chiama anche Negreanu.

Flop 6AQ check, check, Saumont prosegue bettando 2.700, chiama il solo Negreanu.

Turn A check to check

River Q Negreanu betta 3.800, circa il 30% del piatto.

Saumont inizia a parlare con Daniel Negreanu, e alla fine decide di foldare. Per la cronaca, il canadese aveva 86!

 

Coppia di Re contro Jason Mercier

Nella mano seguente Mercier con uno stack di 40.550 apre 750 da utg, da hijack Saumont decide di flattare, chiama anche Steven Karp da big blind.

Flop 4JT Karp check, Mercier prosegue 1.100, chiama Saumont, folda Karp.

Turn 4 Mercier check, Saumont bet 2.200, Mercier raise 6.100, Saumont ci pensa un po’ prima di chiamare

River 3 Mercier betta 15.800 su un piatto di 17.025,

Saumont va in the tank e alla fine decide di foldare nuovamente la sua Coppia di Re… E a ragion veduta, visto che il pro americano in questa mano aveva i Jack rossi!

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari