Friday, Nov. 15, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 8 Gen 2018

|

 

Jason Mercier lascia il team pro di PokerStars: “Questa è la fine dei miei viaggi a tempo pieno”

Jason Mercier lascia il team pro di PokerStars: “Questa è la fine dei miei viaggi a tempo pieno”

Area

Vuoi approfondire?

Dopo il clamoroso addio al poker di Vanessa Selbst, PokerStars perde un’altra pedina importante nella sua scacchiera.

Anche Jason Mercier non fa più parte del Team Pro della picca.

L’annuncio ufficiale arriva direttamente dal suo blog: dopo ben 8 anni e mezzo dalla firma, in seguito alla vittoria del primo braccialetto WSOP nel 2009, Mercier ha dovuto fare i conti con una scelta difficile ma presagibile.

“Sapevo che le cose sarebbero andate diversamente dopo la nascita di mio figlio. Una delle questioni più importanti da affrontare era il mio rapporto con PokerStars: con la scadenza del mio contratto, a fine 2017, non potevo prevedere cosa sarebbe successo di lì a poco.”

Decisione che esalta il valore della famiglia ma che, allo stesso tempo, stravolge non di poco la routine da poker pro live, sempre in giro da un angolo all’altro del Globo, che Jason si era costruito nel corso del tempo.

L’arrivo di baby Mercier, infatti, ha inevitabilmente smorzato il plan lavorativo del campione statunitense per i prossimi anni.

“Io e mia moglie avevamo inizialmente pensato di viaggiare col bambino, almeno per un anno o due. Col passare dei giorni la decisione è diventata sempre più nitida: la mia relazione con PokerStars era arrivata al capolinea e con essa anche il mio programma di viaggi a tempo pieno. Non ci sono stati rancori e non poteva essere diversamente!”

Il buon Jason5 braccialetti WSOP e oltre 17 milioni in vincite live – ha solo parole d’affetto per la room della picca rossa:

“Sono stato un membro del Team Pro per otto anni e mezzo e sarò sempre grato a PokerStars per la possibilità che mi è stata offerta. Nel 2009 ero solo un ragazzo di 22 anni che aveva agguantato il suo primo braccialetto”, scrive Mercier.

Nonostante l’annuncio eclatante, Mercier non ha intenzione di appendere le carte al chiodo: potremo vederlo in azione ancora in tutti i grandi eventi in Florida, durante le WSOP 2018 a Las Vegas quest’estate e al PCA del 2019!

 

Foto: PokerStars

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari