Sunday, Jan. 29, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Dic 2017

|

 

Buona la prima per lo ‘hybrid poker’ di Negreanu al 100.000$ SHR del Bellagio: “I miei coach sono superstar!”

Buona la prima per lo ‘hybrid poker’ di Negreanu al 100.000$ SHR del Bellagio: “I miei coach sono superstar!”

Area

Vuoi approfondire?

Buona la prima. I giorni scorsi il pro del team PokerStars Daniel Negreanu ha rivelato di essersi messo a studiare un nuovo approccio pokeristico da lui definito ‘hybrid poker’, una sorta di sintesi tra due tecniche tra loro agli antipodi come GTO e gioco exploitativo: nella sua prima uscita con questo nuovo stile al Super High Roller del Bellagio da 100.000$ di buy-in, Daniel si è mostrato già entusiasta dei risultati ottenuti.

Negreanu è infatti tra i cinque giocatori rimasti in corsa al termine del Day2, domani tornerà al Casinò sulla Strip per farsi largo tra avversari del calibro di Ike Haxton, Dan Smith, Stefan Schillhabel e Sergio Aido e cercare di mettere le mani sulla prima moneta da 1.404.000$.

Su Twitter Kid Poker ha commentato entusiasticamente questo suo esordio:

“E’ il primo torneo che gioco da quando mi sono messo a studiare con MJ e Matt e mi sento davvero a mio agio con le cose che ho imparato. Come maestri sono delle superstar”

Anche perchè, oltre al fatto di aver imbustato il secondo stack dei 5 left al termine del Day2, in questo Super High Roller approcciato con il nuovo stile DNegs ha anche centrato una piccola rivincita personale.

Tedeschi: a forza di outplay sono loro ad averlo convinto della necessità di tornare a studiare in modo approfondito il gioco, ma ieri gli equilibri si sono invertiti rispetto al recente passato.

E pensare che dei 13 sopravvissuti al Day2 del torneo, ben cinque erano proprio tedeschi dei sei che si erano presentati al via (su 39).

Si inizia con Fedor Holz: alla fine del Day1 Daniel Negreanu ha ‘cinguettato’ di aver giocato più mani contro di lui in questo torneo che nel resto della sua vita, anche dopo aver preso un cooler a sfavore (AK vs AA di Holz):

daniel negreanu tweet fine day1 shr bellagio

Poi subito all’inizio del Day2 Negreanu ha trovato il raddoppio contro il giovane tedesco con questa mano:

 

E in sequenza il canadese ha eliminato Stefan Schillabel (KK>QQ con Q flop e K turn, poi il tedesco ha fatto re-entry) e Christian Christner in coin flip.

schillabel negreanu tweet super high roller bellagio

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Ora Negreanu punta al bottino grosso nel Day3: in questo e nei prossimi live vedremo se il suo entusiasmo questo nuovo approccio al gioco sia davvero giustificato!

shr bellagio schermata

 

Update

Il Day3 del torneo è segnato da uno showdown incredibile dopo un allin preflop: J-T di Schilabel contro gli Assi di Dan Smith, flop T-J-T… Turn A!

Con questo colpo, arrivato dopo le eliminazioni di Sergio Aido in quinta posizione e Isaac Haxton in quarta, Daniel Negreanu arriva al testa a finale contro Dan Smith, ma alla fine dovrà lasciare la gloria della vittoria (oltre a quasi 500.000$ dollari) all’avversario. Come prima volta, comunque, decisamente niente male! 🙂

Payout:

1. Dan Smith $1,404,000

2. Daniel Negreanu $936,000

3. Stefan Schillhabel $624,000

4. Isaac Haxton $390,000

5. Sergio Aido $312,000

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari