Sunday, Apr. 21, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 Gen 2019

|

 

Mani Storiche – Negreanu non crede e spara 200.000$ in faccia a David Benyamine

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Mani Storiche – Negreanu non crede e spara 200.000$ in faccia a David Benyamine

Area

Vuoi approfondire?

Quel memorabile spot contro Gus Hansen, full house contro quads, segno la sua storia all’High Stakes Poker.

Daniel Negreanu, fino a pochi mesi fa il giocatore più vincente della storia dei tornei live (con oltre 32.000.000$ di vincite in carriera), ha vissuto il mitico show televisivo come un vero e proprio incubo.

Ogni sessione uno spot ‘storto’. E tra bad beat, bad timing, bad call e bad bluff, la sua partecipazione viene ricordata ancora oggi come una tra le più negative per un player di Elite in un format televisivo di cash game.

Uno spot che in molti faticheranno a ricordare, ma che fotografa perfettamente la performance di Daniel in quell’esclusiva sala del Bellagio, fu giocato nella stagione 5 contro David Benyamine.

Sono passati quasi 10 anni.

Di certo non è uno spot carino, ma mettere 200.000$ in mezzo in questa situazione non ci pare una scelta felicissima.

Siamo piuttosto convinti che al giorno d’oggi, Daniel folderebbe (o checkerebbe!) spesso e volentieri già flop, mentre altre volte si limiterebbe al call turn per rivalutare river.

E’ chiaro che una volta tenuta questa condotta, il 4 turn rafforza (solo teoricamente) il punto di Daniel, che perde verosimilmente solo da 2-2, 7-7, remoti 2-4s e 4-7s, più l’ultima combo di 4-4.

Sicuramente bravo Benyamine a scegliere quella size, che instilla nel canadese il tarlo che David possa avere una draw combo draw e voglia comprarsi a basso prezzo il river. Eppure, ipotizzando Benyamin abbia proprio una combo draw, lo shove risulta davvero al limite. A5, A3, 35, 56, 78, 68, 58, 57, 67. 9 combo di draw contro 7 di full+quads (se escludiamo le 2 pair trash diventato full turn).

Daniel deve aver dunque pensato che Benyamin potesse fare questa giocate anche con tutti gli Ax (assolutamente possibile) e a quel punto il suo all-in apparirebbe meno brutto e più sensato di quel che si è rivelato!

La clip, con il tank-shove di Daniel e lo snap beffardo di Benyamine, merita 🙂

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari