Friday, Oct. 30, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 1 Apr 2020

|

 

Che duello al Bike! Zack la spunta su Tsai trasformando Top Pair in bluff

Che duello al Bike! Zack la spunta su Tsai trasformando Top Pair in bluff

Area

Vuoi approfondire?

Pronti per un nuovo e gustoso video dal Bicycle Casino?

Visto che il poker live dalle nostre parti è fermo causa virus, consoliamoci con il canale Live at the Bike che continua a sfornare materiale risalente a delle recenti sessioni.

Torniamo quindi al tavolo di cash game che propone degli stakes importanti: $100/100/200 con $200 di BB Ante. Si gioca a NL Hold’em davanti alle telecamere con personaggi che conosciamo molto bene.

Per esempio c’è John Cynn, campione WSOP del 2018. Ma i due grandi protagonisti del filmato che ci interessa sono Daniel Zack e Andy Tsai.

Proviamo a entrare nel contesto. I due hanno appena splittato un grosso pot scontrandosi in flip. Dan ha pushato 36.300 dollari in 5-bet preflop con AK e Andy ha chiamato con QQ. Un doppio board ha riservato un A come ultimissima carta tra le risate generali.

E andiamo allora al secondo atto, una mano tutta da analizzare. Dan (stack 36.900) rilancia preflop da CUT a $1.200 con A4. Andy (stack 92.200) 3-betta fino a $4.300 da SB con Q10. Dan chiama.

Il flop recita 8AJ. Andy punta 4.100 fuori posizione con un progetto potenzialmente interessante. Dan chiama in posizione con la coppia d’assi hittata.

Turn: K. Andy chiude scala anche se non sarà il più felice del mondo per via della possibilità di colore. Comunque punta 7.600 e Dan chiama ancora con la top pair. Pensa di essere ancora buono o starà tramando qualcosa?

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River: J. Una delle carte più frizzanti del mazzo. Il board ora è pericolosissimo perché il colore è ancor più probabile e ci possono essere in giro dei full. Andy infatti checka. Dan si guarda un po’ il proprio stack e manda i resti: $20.900! Andy ci pensa.

Il commentatore dice: “Andy sa che Dan è un ottimo avversario. Dan gioca con un range bilanciato secondo la GTO e potrebbe anche essere in bluff“.

Dopo quasi due minuti Andy decide di passare la best hand. Che ne pensate? Poteva mai chiamare? Quali bluff puri poteva battere?

 

 

Dan poteva mai avere qualcosa come 9-10 senza cuori e quindi un progetto peggiore di quello di Andy? Se così non fosse, qui Andy doveva essere talmente bravo da annusare solo un punto mediocre trasformato in bluff. Andy è bravissimo, lo sappiamo. Ma stavolta ha trovato pane per i suoi denti… VGG a Dan!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari