Wednesday, Sep. 23, 2020

Storie

Scritto da:

|

il 6 Apr 2020

|

 

Phil Hellmuth ha appena giocato il tavolo cash game migliore di tutta la sua vita

Phil Hellmuth ha appena giocato il tavolo cash game migliore di tutta la sua vita

Area

Vuoi approfondire?

Un Phil Hellmuth positivissimo, e chissà che nel piglio di PokerBrat non c’entri anche il lancio del suo nuovo libro ‘Positivity’, ha scritto su Instagram che una partita privata giocata online l’altro ieri è stato “il miglior NL1.000$” della sua vita.

Trattandosi di un giocatore che ha alle spalle una carriera lunga più di tre decenni l’affermazione non poteva lasciare indifferenti.

Sempre via social, ma su Twitter, il vincitore di 15 braccialetti WSOP ha anche postato due mani di questa curiosa partita durata fino a mattina inoltrata, in cui un giocatore a un certo punto stava vincendo più di cento stack.

Ecco la traduzione del messaggio postato sui social da Hellmuth, in origine corredato dalla foto che vedete in alto sotto al titolo.

“La notte scorsa la nostra partita privata online è stata il miglior 5$-10$ che ho mai giocato! Un giocatore stava vincendo più di centomila euro a un certo punto: FOLLE FOLLE! Ho vinto 16.500$. Avrei dovuto vincere di più ma alle 7 di mattina ho avuto paura di metterle due volte…  Ma non ho avuto paura di metterle nella pazza mano che posto su Twitter!”

post-instagram-hellmuth-miglior-partita-cash

clicca per ingrandire

 

Bad fold

Come si legge, nel raccontare la sessione NL1.000$ migliore di sempre, Hellmuth ammette candidamente di aver avuto paura in due mani. Visto il personaggio, di solito incline a colpevolizzare gli avversari o la fortuna quando non vince, non si può che sottolineare la franchezza.

Senza paura Phil ha anche postato il video replay di una di queste mani su Twitter… Lasciamo che siate voi a giudicare.

Con uno stack di 37.790$ Hellmuth è su big blind e con 74 chiama l’apertura a 50$ di small blind che ha 89

Flop QT7, small blind bet 71$, Hellmuth raise 213$, call.

Turn T, check to check

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

River 7, sb bet 2.300$, Hellmuth fold!

 

La mano vincente

Ecco invece la mano vincente postata su Twitter da Hellmuth.

Dopo l’utg straddle, completa utg+1, utg +2 con 43 e uno stack di 96.710$ rilancia a 280$, chiamano small blind, Hellmuth con 20.540$ di stack da bb con A9 e utg.

Flop TT9, check fino a original raiser che punta 575$, chiama solo Hellmuth

Turn 7, Hellmuth bet 1.060$, utg+2 raise 5.740$, Hellmuth chiama

River 5, check to check, si girano le carte, le chips vanno a Phil.

 

Perchè Hellmuth ha detto che era il NL1.000$ migliore di sempre?

Di solito quando un giocatore di poker si spertica in lodi per il tavolo cash game in cui è capitato significa solo una cosa: che il livello degli avversari è basso e inversamente proporzionale all’ammontare monetario che costoro sono disposti a giocarsi.

Non conosciamo nel dettaglio la history accumulata da Phil nel corso della partita privata online ma di sicuro, almeno nella mano vinta da Hellmuth raccontata sopra, la condotta dell’avversario lascerebbe pensare a qualche lacuna tecnica, dalla card selection discutibile alla size dei raise preflop e turn (il dimensionamento delle puntate è uno dei fattori che agli occhi di un pro indicano ‘un pollo’).

Diciamo che siamo propensi a credere a Phil e che non possiamo fare a meno di notare la singolarità del caso: tra le migliaia di partite cash game giocate nel corso della sua carriera, Hellmuth doveva proprio aspettare questa impensabile quarantena per trovare la migliore di sempre, in un tavolo privato online con gli amici.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari