Saturday, Jul. 31, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 18 Apr 2021

|

 

Dieci curiosità su Neymar pokerista

Dieci curiosità su Neymar pokerista

Area

Vuoi approfondire?

E’ dei giorni scorsi la dichiarazione di Neymar di voler fare il giocatore di poker professionista al termine della carriera da calciatore.

In passato abbiamo raccontato i risultati online e lo stile di gioco del fortissimo attaccante brasiliano in forza al Paris Saint Germain: oggi vediamo dieci curiosità che lo riguardano quando è al tavolo da poker.

 

La mano preferita

“Mi piace molto la coppia di dieci, ma la mia mano preferita è J-5: Jackson Five! Non la gioco molto spesso ma è una mano che amo.”

 

Il punto forte

“Credo che per i miei avversari sia difficile capire che mano ho. Sono molto bravo a variare e a seconda della posizione al tavolo in cui mi trovo. Mi pongo l’obiettivo di diversificare le mani in modo da non essere letto facilmente.”

 

Il punto debole

“Uno dei miei difetti al tavolo verde è che sono abbastanza curioso e anche che gioco molte mani. Devo imparare a controllarmi sotto questo aspetto.”

 

Lo score live

Finora su Hendon Mob Neymar ha un solo in the money in tornei dal vivo: un sesto posto all’High Roller delle Brazilian Series of Poker 2018 che gli è valso 79 mila real brasiliani, pari a 21 mila dollari.

 

Il cane

“O’ Ney” ha tre cani. Il più vecchio si chiama Poker e ha anche un suo profilo instagram: “Quando ho preso il mio primo cane ho deciso di dargli il nome di una delle cose che mi piace fare di più“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Il sogno pokeristico

“A parte vincere un torneo importante, sarebbe avere i miei amici Andrè Akkari e Rafa Moraes, di cui sono fan, a un tavolo finale con me. E batterli!”

La voglia di vincere

“Ogni volta che sono a un tavolo da poker gioco sempre seriamente, voglio sempre vincere. Non importa se stiamo giocando tra amici a casa o a un torneo live o in internet. In ogni caso, voglio vincere.”

Una vera e propria ossessione tatuata sulla coscia sinistra del brasiliano.

neymar ossessione vittoria

“Le persone non capiscono quanto sono ossessionato dalla vittoria”

 

Live meglio che online

“Preferisco giocare dal vivo. Non c’è niente da fare, la sensazione è diversa. Quando hai una buona mano, che il tuo avversario mette e il tuo cuore si imballa o il sentimento quando bluffi. Non so se è peggio tirare un rigore in una finale di una competizione o bluffare in un pot enorme.”

 

Il consiglio ai neofiti

“Dovete avere la pazienza di incassare tanti brutti colpi. Il poker è un bel gioco con tanta adrenalina ma serve tanta pazienza. Se non è il vostro caso, non potete giocare”

 

Le partite tra compagni

“A Barcellona ho sempre giocato con Piqué. Anche qui al PSG giochiamo abbastanza spesso. Abbiamo giocato davvero tanto quando eravamo in Portogallo per la finale a 8 della Champions League. Ci riunivamo da me o da Navas o da Paredes. E’ un modo di unire il gruppo e di passare del tempo insieme. E anche di giocare, di imparare il gioco e di capire chi è tra noi che mente di più. Quando giochiamo è davvero cool”.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari