Friday, Jul. 1, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 12 Gen 2022

|

 

Cosa ci dobbiamo aspettare dal secondo round della sfida heads-up Hellmuth vs Dwan

Cosa ci dobbiamo aspettare dal secondo round della sfida heads-up Hellmuth vs Dwan

Area

Vuoi approfondire?

La sfida contro Tom Dwan non è finita: Phil Hellmuth ha sete di rivincita, il secondo round ‘High Stakes Duel’ tra i due super pro andrà in scena il prossimo mercoledì 26 gennaio.

Dopo la sconfitta dello scorso agosto, la prima subita da Hellmuth nel format di PokerGo, a seguito dei sonori tre a zero rifilati sia ad Antonio Esfandiari che a Daniel Negreanu, il ‘Poker Brat’ aveva detto di non essere sicuro di volere una rivincita.

I giorni scorsi Hellmuth ha vinto le reticenze e con un tweet ha anticipato il nuovo heads-up:

Ma cosa ci dobbiamo aspettare dal secondo capitolo della sensazionale sfida testa a testa tra Tom Dwan e Phil Hellmuth?

 

Il poker ai suoi livelli più alti

Guardando a cosa è successo nel primo round della sfida possiamo già aspettarci uno scontro epico, il cui protagonista assoluto, alla fine, sarà solamente uno: il poker giocato.

Per uscire vittorioso dal primo testa a testa contro Hellmuth, a Tom Dwan servirono la bellezza di 298 mani in cui i due giocatori mostrarono l’intero campionario del super poker pro, da bluff improbabili a scoppi epici passando per giocate ardite con uno stack risicato.

C’è da scommettere che entrambi i giocatori si presenteranno al secondo round col coltello fra i denti. A beneficiarne sarà lo spettacolo. D’altronde Tom Dwan in passato ha dichiarato che, nonostante lo stile a volte discutibile di Phil Hellmuth e i suoi colpi di testa, avere al tavolo un giocatore come lui è un bello spot per tutto il gioco.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Le sbroccate di Phil

Sia contro Esfandiari che contro Negreanu Phil Hellmuth ha tenuto banco con le sue “tiltate”. Nel primo round della sfida contro Dwan il ‘Poker Brat’ è sembrato più composto sotto questo punto di vista: al termine della mano decisiva, in cui Dwan con 9-3o gli ha scoppiato una coppia di assi, Hellmuth non ha dato in escandescenze ed è andato subito a congratularsi con l’avversario.

Il secondo round della sfida contro Tom Dwan sarà un po’ anche la cartina al tornasole della promessa fatta da Hellmuth durante le ultime World Series Of Poker: dopo una delle sue tiltate più epiche di sempre, che gli aveva fatto piovere addosso critiche unanimi in seno alla comunità pokeristica internazionale, il Poker Brat aveva fatto ‘mea culpa’ dicendo che sarebbe stato più attento ai suoi comportamenti sopra le righe.

Staremo a vedere.

 

Come giocherà Dwan?

Nelle uscite pokeristiche degli ultimi tempi Tom Dwan ha dato prova di essere un giocatore molto diverso da quello di un tempo.

Nel secondo round torneremo a vedere almeno a sprazzi il buon vecchio ‘durrr’ di una volta, capace di sparare bluff arditi e incredibili hero-call, o vedremo il nuovo Tom Dwan, più paziente e capace anche di intavolare massicci laydown?

 

Il trailer

Ecco il trailer della sfida: l’appuntamento è per il prossimo mercoledì 26 gennaio a partire dalle ore 2 italiane.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari