Friday, Jul. 30, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 7 Mar 2012

|

 

Ray Bitar: “Chiedo scusa a tutti i giocatori coinvolti nel caso Full Tilt Poker”

Ray Bitar: “Chiedo scusa a tutti i giocatori coinvolti nel caso Full Tilt Poker”

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Dopo mesi di silenzio esce finalmente allo scoperto Ray Bitar: il direttore esecutivo di Full Tilt Poker parla per la prima volta pubblicamente all’intera community del poker da quando è scoppiato il Black Friday.

Ray Bitar, insieme ad Howard Lederer e Chris Ferguson, è ritenuto tra i maggiori responsabili del tracollo della red room, ma in questi giorni ha deciso di dire la sua.

Prima di tutto Bitar chiede scusa per tutto quello che è successo fino ad oggi, ma il suo silenzio era necessario: “A causa del mio amore per il poker è stato difficile non potermi esprimere in questo periodo, ma non ho potuto parlare perché è in corso una trattativa con degli investitori e perché il processo giuridico non è ancora terminato.

In questi mesi ho visto molta rabbia nei miei confronti provenienti dalla community di poker e dai blog, ma considerata la mancanza di comunicazione e di informazione posso capire questi sentimenti.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ray Bitar poi aggiunge di voler trovare una soluzione a tutti i problemi: Il mio obiettivo primario è quello di ripagare tutti i giocatori e di far continuare a vivere Full Tilt Poker. Sto impiegando tutto il mio tempo a disposizione, sto lavorando giorno e notte.”

Il “boss” della red room, inoltre, dice di essere dispiaciuto per le lungaggini burocratiche legate al processo giuridico, ma ribadisce che il suo obiettivo principale è quello di ottenere il rimborso.

“Chiedo scusa – afferma Bitar a fine discorso – a tutti quei player colpiti da questa vicenda e vorrei chiarire che il mio silenzio non era un tentativo di nascondere o ignorare la situazione attuale. Spero di potervi dara una buona notizia nel giro di poco tempo.”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari