Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 17 Gen 2014

|

 

Alessandro ‘deiale1983’ De Iaco: ‘Al TCOOP non difendete il grande buio con uno stack di 15-20 big blind!’

Alessandro ‘deiale1983’ De Iaco: ‘Al TCOOP non difendete il grande buio con uno stack di 15-20 big blind!’

Area

Vuoi approfondire?

In pieno clima Italian Poker Tour, nelle sale dell’Hit Casinò Perla di Nova Gorica si aggira Alessandro ‘deiale1983’ De Iaco, quella ‘macchina da mtt’ che, nel 2013, su Pokerstars.it ha dettato la sua legge e vinto la tournament leaderboard con deciso vantaggio sugli inseguitori. Il forte grinder però non sta giocando l’IPT, piuttosto sta facendosi le ossa in quel cash game live che, sempre più, diventa una fonte di profit importante durante i grandi eventi live: ‘No, non prendo parte al main event, da qualche giorno sto facendo sessioni di cash game qui a Nova Gorica’.

Approfittiamo della sua disponibilità, comunque, per parlare di mtt online, soprattutto per sapere se prenderà parte al prossimo TCOOP e carpire, perché no, qualche ‘segreto’ per avere successo in tornei dalla struttura veloce, come saranno i 20 eventi su Pokerstars in programma dal due al nove febbraio prossimi da 1.200.000€ garantiti.

‘Credo che prenderò parte a tutti gli eventi del TCOOP – dice Alessandro i montepremi garantiti sono molto buoni, quindi sarà un’ottima occasione per iniziare bene questo 2014′.

De Iaco commenta poi l’innovativa formula ‘speed down’, ovvero quella che caratterizzerà il main event del nove febbraio, mai giocata in un evento online ‘.it’. Ecco cosa ne pensa: ‘Online è davvero una novità, non l’ho mai giocata, mentre live il Mini-IPT e l’IPT già propongono questa formula. La speed down credo renderà più giocabile il torneo, soprattutto nella fase in cui il nostro stack sarà di circa 20/25 big blind, ma le differenze, poi, non saranno sostanziali rispetto ad un classico turbo: sarà importante non sprecare chips nei primi livelli, incrementare piano piano lo stack e non addentrarsi in spot complicati quando saremo deep’.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Alessandro, da esperto giocatore mtt quale è, analizza poi quelli che sono i leak più gravi dei giocatori occasionali, da non commettere in qualsiasi forma di torneo, ma ancor meno in partite dalla struttura veloce.

‘Difendere il buio fuori posizione argomenta ‘deiale1983’quando lo stack si aggira sui 15/20 big blind è un errore tanto comune quanto grave, di solito comesso in late stage da giocatori inesperti. E’ fondamentale, invece, per chi ha maggiore esperienza attuare una tattica iper-aggressiva in late stage, quando la dead money può arrivare a valere anche il 20% del nostro stack’.

Se avete voglia di vivere l’adrenalina del prossimo TCOOP su Pokerstars.it, aprite oggi stesso il conto gioco e provate a qualificarvi ad uno dei 20 eventi attraverso i numerosi satelliti già presenti nella lobby.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari