Wednesday, Feb. 21, 2024

Poker Online

Scritto da:

|

il 4 Apr 2017

|

 

Fail of the year: Francesco ‘Squiz2’ Fumanti folda scala colore su overshove 10x pot di oppo…

Fail of the year: Francesco ‘Squiz2’ Fumanti folda scala colore su overshove 10x pot di oppo…

Area

Vuoi approfondire?

Ok che siamo sempre più abituati ad assistere a fold estremi, ma questo, chiaramente, è soltanto frutto di un ‘calo cognitivo’.

Nella serata di ieri, Francesco “Squiz2” Fumanti non ha passato full house e nemmeno quads. Il player romano, impegnato al 50€ The Hot di PokerStars, ha messo addirittura sotto… scala colore!

Che sia un errore non v’è dubbio alcuno: su questa texture, scala colore è NUTS e non esistono ragioni al mondo per foldare.

L’action? Apertura a 180 (T60) di Francesco con A3 da hijack, call di Matteo ‘Tamm3o” Bonelli da big blind.

Flop: 52A.

Check, check.

Turn: 4.

Bet 277 per ‘Tamm3o’, chiama ‘Squiz2’.

River: 4

All in 9.304 (10x pot!) per ‘Tamm3o’, fold per ‘Squiz2’…

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La cosa divertente – un po’ meno per Francesco – è che non si è nemmeno trattato di un misclick, ma di una scelta ponderata…

“Ero certo di avere nut flush, ma quel 4 che pareggia il board nella mia testa non è una bellissima carta. Quando il mio avversario, tra l’altro reg, decide di overshovare 10x pot, me la sono ridacchiata, dicendo tra me e me: ‘ma veramente spera che io lo calli con flush?’. E passo abbastanza sereno, certo che il mio avversario non potesse mai avere meno di full house…”

Pochi istanti dopo, discutendo con alcuni ‘colleghi’ sulla bontà di questa scelta, Fumanti si accorge del clamoroso errore di valutazione:

“Bro, guarda che avevi scala colore…”

“Eh?!? ………Oddio…!”

Commettere una leggerezza del genere, in una situazione che gli avrebbe garantito il 2-up certo – in un contesto più unico che raro se consideriamo l’atipico overshove di oppo – farebbe tiltare chiunque. Francesco ha invece saputo prenderla a ridere:

“Mi servirà da lezione per la prossima volta! Avevo circa 14-15 tornei aperti, ma la distrazione non è stata data da quello, visto che sono abbastanza abituato a questo genere di multitabling. E’ stato proprio un ‘vuoto’ mentale, la convinzione di avere flush… senza nemmeno pensare alla straight flush!”

Dall’altra parte, Bonelli, informato direttamente da noi sull’accaduto, è rimasto davvero basito, ma non ha voluto dare info sulla sua starting hand:

“Posso soltanto dire che quell’overshove lì è stato dettato da un pot abnorme che stavo giocando ad un tavolo NL100. Avevo quads? Chissà… 😀 Se lo rivelassi non potrei effettuare più questa move vs reg!”

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari