Monday, Jul. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 22 Ago 2016

|

 

EPT Barcellona – Super High Roller indigesto per gli azzurri, Timothy Adams massive chipleader

EPT Barcellona – Super High Roller indigesto per gli azzurri, Timothy Adams massive chipleader

Area

Vuoi approfondire?

Se ci avessero detto che un membro dei “Rome Emperors” sarebbe diventato chipleader con il 32% delle chips in gioco, 3 volte e mezzo l’average, al final table del Super High Roller da 50.000€ di buy-in dell’EPT di Barcellona, ci saremmo leccati i baffi…

Ebbene, un membro del Team azzurro GPL c’è davvero, ma beffardamente non si tratta né di Musta, out nel day1 di ieri, né di Dario Sammartino, eliminato in 22° posizione (OTM): a guidare i 9 protagonisti del tavolo finale milionario che prenderà vita domani alle 14.00 c’è il canadese Timotyh Adams, che potrà far valere uno stack da 8.045.000 chips a blinds 40.000/80.000, ante 10.000 (!).

Subito dietro chi se non lui. A quota 4.970.000 gettoni c’è l’uomo che ha riscritto la storia del poker mondiale nel giro di pochi mesi. Ebbene sì, ancora lui, ancora Fedor Holz.

A completare un tavolo finale d’Elite anche l’ex November 9 Sylvain Loosli, Sam Greenwood e l’eterno Erik Seidel che partirà da short stack (850.000 chips), ma nel maggio scorso, in quel di Montecarlo, ha già dimostrato di saper mettere in riga anche i fenomenali talenti della new generation.

Tornando ai nostri, niente da fare per il ‘carneade’ Andreas Goeller, che non è riuscito a bissare l’ottimo day1, e sogni infranti anche per… Rocco Palumbo! 

Il genovese si era infatti qualificato al super evento grazie ad un satellite che regalava l’accesso direttamente al day2!

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

palo

Per Sammartino, invece, fatale uno spot con Julian Stuer, capace di far valere la propria chipleading odierna e approdando al final table quarto nel count a quota 2.360.000 chips. Nella mano che ha sancito l’eliminazione del partenopeo, Stuer apre a 70.000 da cutoff (blinds 15/30k) e Dario difende da big blind. Flop A74. Check/call per Sammartino sulla c-bet 55.000 del tedesco. 2 turn, nuovo check per Dario e shove diretto per Stuer. Qualche istante di riflessione e arriva il call dell’azzurro con A3. Steur girà però AJ e elimina il nostro alfiere su river blank.

Come anticipato in precedenza, si ripartirà nel primo pomeriggio di domani. Da qui:

chipcount

stack

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari